Home Libri Il ristorante La Campana celebra i suoi 500 anni con un volume...
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Il ristorante La Campana celebra i suoi 500 anni con un volume di ricordi

0
La Campana

Il ristorante La Campana festeggia 500 anni di attività, un anniversario importante rivendicato da una documentazione storica che attesta l’esercizio di osteria dal 1518; una datazione che dà vita a una battaglia con il Sobrino de Botin, fondato nel 1725 e ritenuto fino ad oggi il ristorante più antico del mondo.

La cucina romana tradizionale de La Campana ha saputo negli anni – anzi dovremmo dire nei secoli! – conquistare moltissime personalità note tra cui l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che scelse ‘La Campana’ per la sua prima cena pubblica al termine del suo mandato, i Reali di Spagna, Anna Magnani, Federico Fellini ed il presidente francese Macron.
Addirittura lo scrittore tedesco Goethe racconta della sua esperienza gastronomica nel locale romano nel libro “Ricordi di viaggio in Italia”.
Paolo e Marina Trancassini, i titolari di questo locale tuttora a conduzione familiare, hanno voluto raccogliere le testimonianze dei clienti abituali in un libro per riaffermare l’importanza della tradizione di un luogo dove “un servizio di gastronomia diventa servizio culturale” come sottolinea l’intellettuale Duccio Trombadori ricordando i tavoli riservati a pranzo ad Elsa Morante, la domenica a Italo Calvino.
Il testo “La Campana, ricordi e pensieri a tavola nel ristorante più antico di Roma” raccoglie appunto i ricordi e gli aneddoti di chi nel corso di tutti questi anni ha riconosciuto a questo locale autenticità e tradizione della cucina romana.

5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here