Home Food Delivery Il Moro di Monza raddoppia e apre la “Bottega de Il Moro”

Il Moro di Monza raddoppia e apre la “Bottega de Il Moro”

Il Moro di Monza raddoppia e apre la

La grande famiglia siciliana dei fratelli Butticè si espande e nasce la Bottega de Il Moro per dare un servizio di take away per tutti i piatti del ristorante gourmet.

La logica è quella di proporre un servizio delivery e take away dei piatti già disposti nella logica fine dining de Il Moro oltre a creare una vetrina stabile per tutti i produttori siciliani e lombardi che rispettano la filosofia dell’artigianalità e della filiera corta che contraddistingue il ristorante, a un passo dal ristorante, nella vetrina contigua.

Tanti piccoli produttori che la famiglia Butticé ha conosciuto e apprezzato dal 1996, quando hanno aperto il locale e che sono il fil rouge della loro storia familiare, dalla natia Sicilia alla Lombardia che li ha accolti ed è ora la loro casa.

La “colazione di lavoro” vede anche quattro piatti unici a rotazione con un carboidrato di mare, un piatto di carne, uno vegetariano e un piatto di sole proteine di mare a un prezzo estremamente vantaggioso: 9,50 euro con consegna o 8 euro al ritiro.

Famiglia Butticè

Se è direttamente il cliente che effettua il ritiro ha uno sconto del 25% percento sulla totalità dei piatti che sono in carta e riproducibili per il delivery anche nel ristorante. Sono in vendita in bottega anche le oltre 350 etichette della cantina de Il Moro.

Si possono prenotare i piatti attraverso l’App dedicata su AppStore o Android o chiamando al 039.32.78.99, inviando una mail a [email protected] o su WhatsApp al numero 366 207 5952.

Il Moro

Ogni ospite è al centro dell’attenzione dei Butticé. Il calore dell’ospitalità di una forte e salda famiglia che dal 1996 propone una cucina gourmet di chiara vocazione siciliana. A cui si somma un’atmosfera elegante e contemporanea e un savoir faire da Grandes Tables. Gli interni sono stati curati da Mofox, architetti ed artigiani che hanno disegnato gli showroom di Armani e Ducati, alle pareti esposizioni di quadri temporanee di artisti minori del territorio. In carta una commistione tra la terra d’origine e il territorio che li ha accolti: tra Sicilia e Lombardia.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: