Home Indagini e Ricerche I vini Valpolicella sono molto apprezzati dalle donne cinesi
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

I vini Valpolicella sono molto apprezzati dalle donne cinesi

0
Valpolicella

Vinitrac è un’indagine realizzata da Wine Intelligence per il Consorzio Tutela Vini Valpolicella traccia il profilo del consumatore cinese di vini della Valpolicella.

Ciò che è emerge è che i prodotti veneti vengono apprezzati soprattutto da donne cinesi tra i 25 e i 29 anni che vivono nelle città orientali del Paese. Si tratta di persone disposte a spendere più della media per acquistare vino, aperti a nuovi stili, in cerca di novità. Sono in grado di apprezzare dei vini italiani, la loro buona qualità, la grande diversità e l’elevata acidità.
Il vino che in Cina mostra la maggiore potenzialità è il Valpolicella Ripasso doc, capace di competere con ottimi risultati con i vini cileni, australiani e neozelandesi, più economico e di più facile beva rispetto all’Amarone, apprezzato per il metodo di produzione, la morbidezza e l’attrattività del gusto.
Secondo il report di Wine intelligence, le denominazioni Valpolicella e Amarone risultano conosciute a circa il 18% dei consumatori di vino importato. Esse registrano performance migliori rispetto ad altre denominazioni italiane come Barolo e Chianti. Più in generale i vini veneti sono riconosciuti dal 30% di chi beve vini importati.
La città di Shanghai, in particolare, annovera circa il 22% dei consumatori dei vini del Consorzio, seguita da Beijing.

Le esportazioni di vino italiano in Cina nell’ultimo anno hanno messo a segno una crescita del 14,2% in quantità e del 21,76% in valore, per un giro d’affari di 140 milioni di dollari.
L’ampia zona di produzione dei vini Valpolicella DOC e DOCG include la fascia pedemontana della provincia di Verona ed è suddivisa, secondo il disciplinare di produzione, in tre zone distinte. I vini della denominazione sono il Valpolicella, il Valpolicella Ripasso, l’Amarone della Valpolicella e il Recioto della Valpolicella.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here