Home Associazioni I sommelier ASPI nella giura dell’International Taste Institute
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

I sommelier ASPI nella giura dell’International Taste Institute

0
ASPI

L’ASPI, Associazione della Sommellerie Professionale Italiana partecipa, oggi giovedì 19 settembre presso la residenza dell’ambasciatore del Belgio a Roma, al Superior Taste Award 2019 – Italy Meeting, l’esclusivo evento in cui saranno assegnate le ambite stelle d’oro 2019 dell’International Taste Institute, istituto leader nella valutazione e certificazione TASTE che garantisce la qualità dei prodotti premiati a consumatori e acquirenti.

Alla serata, organizzata in collaborazione con hub.brussels, l’agenzia brussellese per l’accompagnamento dell’impresa, parteciperanno i sommelier Giuseppe Vaccarini, presidente ASPI nonché Miglior Sommelier del Mondo ASI 1978, e Gennaro Buono, in rappresentanza dei 12 sommelier ASPI che lo scorso marzo, presso la sede dell’International Taste Institute a Bruxelles, hanno valutato, seguendo una metodologia rigorosa e neutrale, centinaia di bevande provenienti da oltre cento paesi.
Acqua, tè, caffè, succhi e altre bevande analcoliche, birre e distillati: a ciascun prodotto, degustato alla cieca, i sommelier hanno assegnato un punteggio, corredato da commenti e suggerimenti per i produttori su come migliorarlo.
Il coinvolgimento di ASPI in premi internazionali di tale profilo sottolinea come quella del sommelier sia ormai una figura professionale di riferimento, tanto in sala quanto per la consulenza nel settore degli alimenti e delle bevande.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here