Home Eventi I love Ostrica oltre i tabù: l’abbinamento Belon e vino rosso

I love Ostrica oltre i tabù: l’abbinamento Belon e vino rosso

I love ostrica

Conoscere la storia per innovare: questo è uno dei motti di I love Ostrica, l’esclusivo format di shop online, catering e degustazioni con protagoniste ostriche, crudités di mare e pescato di altissima qualità.
Da sempre promuovere la cultura dell’ostrica è uno degli obiettivi dell’innovativo portale dedicato al luxury fish.
Grazie alla ormai lunga collaborazione con La Collina dei Ciliegi, l’azienda vitivinicola guidata da Massimo Gianolli, in occasione della serata “En Primeur”, svoltasi lo scorso sabato 7 settembre presso la località Erbin a Grezzana (VR), I love Ostrica ha presentato e affrontato uno dei più grandi tabù dell’enogastronomia: abbinare le ostriche al vino rosso.

Partendo da una base concettuale solida per l’abbinamento dei due prodotti, la scelta, dichiaratamente provocatoria, si è orientata sulla famosa ostrica piatta, affinata alla foce del fiume Belòn, da cui essa prende il nome.
Un prodotto ormai leggendario la cui storia si perde nei secoli. Fu proprio questa l’ostrica ad essere utilizzata dagli antichi romani e poi esportata in Francia, grazie alle vie commerciali che conducevano in Gallia.

Il vino scelto è stato invece la Corvina IGT in purezza, de La Collina dei Ciliegi. Un’uva fortemente legata al territorio dell’Amarone, che, vinificata senza appassimento come monovitigno, regala freschezza e bevibilità degna di estivi vini bianchi.

L’abbinamento ha poi ripreso la vecchia usanza di servire il vino rosso ad una temperatura da bianco, con un risultato decisamente interessante e pionieristico. Il bouquet delicato del vino è cullato dalle note salmastre dell’ostrica. La Belòn è affinata in presenza di legni pluviali in macerazione, che conferiscono all’assaggio la leggera presenza tannica della Corvina. La persistenza dell’ostrica è tale da tener testa alla Corvina, completandosi e regalando una esperienza unica all’assaggio.

I love Ostrica nasce da La Piazzetta del Pesce, e-commerce e delivery di pesce di alta qualità per ristoranti e privati, realtà fondata nel 2007 da Luca Nicoli, oggi a tutti gli effetti leader nella distribuzione italiana di prodotti di lusso, in particolare ostriche. Considerate che nell’ultimo anno sono oltre 2.000.000 le ostriche distribuite in Italia. L’accurata selezione dei fornitori, a cui viene imposto un rigido capitolato di autocontrollo, è alla base dell’alta qualità di ogni prodotto che viene tracciato in tutta la sua filiera produttiva, dal momento in cui viene pescato fino alla consegna. Con I love Ostrica, il portale di lusso che si occupa di eventi, show cooking, chef a domicilio, serate didattiche, le ostriche diventano vere protagoniste, portando all’attenzione di un pubblico curioso e selettivo un prodotto pregiato, tutto da scoprire.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    5/5 (1)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: