Home HorecaTV.it HorecaTv.it. Intervista a Host con M. Simonetti di Caffè Toraldo
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

HorecaTv.it. Intervista a Host con M. Simonetti di Caffè Toraldo

0
Caffè Toraldo

Caffè Toraldo è una torrefazione fondata a Napoli nel 1960. Attualmente lo stabilimento produttivo di Carinaro (CE) è uno dei più evoluti sul piano delle tecnologie applicate alla produzione del caffè.
Caffè Toraldo propone un’offerta molto variegata che comprende i canali Horeca, Vending e Casa; proprio ad Host 2017, importante vetrina per i professionisti del mondo del caffè, Fabio Russo ha intervistato Marco Simonetti, Responsabile Estero della torrefazione che ha mostrato alle telecamere di HorecaTv le novità e i grandi classici dell’azienda.
All’interno del bellissimo stand, altamente in linea con l’identità del brand, riflettori puntati sulla nuova miscela bio e sulla gamma di macinati in barattolo: due monorigini e il famoso Espresso Napoletano, prodotto di punta dell’azienda.
Caffè Toraldo pone da sempre grandissima attenzione al canale Horeca – core business dell’azienda –offrendo ai propri clienti prodotti di altissima qualità (di questi la Miscela Arancio 90% Arabica è quella che riscuote più successo) e una costante assistenza,  che si traduce in un affiancamento costante a partire dalla scelta della giusta miscela fino alla manutenzione del proprio locale e delle proprie attrezzature.
Al fine di rendere ancora più professionale il lavoro degli operatori, Caffè Toraldo ha aperto nella propria sede operativa un training center per professionisti del settore bar; grazie ai corsi guidati da formatori esperti, i baristi potranno perfezionare tutte le tecniche legate alla realizzazione dell’espresso e del cappuccino, con corsi dedicati alla Latte Art.
Clicca sull’immagine e segui l’intervista per scoprirne di più!

Caffè Toraldo
Caffè Toraldo

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here