Home Gelateria HorecaTv.it. Intervista a Sigep con Nicola Fabbri di Fabbri 1905
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

HorecaTv.it. Intervista a Sigep con Nicola Fabbri di Fabbri 1905

0
fabbri 1905

A Sigep 2019 Fabbri 1905 si è presentata con tutte le sue novità ma anche con la sua lunga storia, iniziata da una piccola drogheria acquistata a Portomaggiore in provincia di Ferrara.
Qui, come racconta in questa intervista realizzata da Fabio Russo per HorecaTv.it Nicola Fabbri Amministratore dell’azienda, Gennaro Fabbri inizia a produrre liquori.
Negli anni Venti la produzione si allarga in uno stabilimento di Bologna e iniziano ad essere vendute anche le amarene, prodotto per cui Fabbri 1905 oggi è conosciuta in tutto il mondo. La loro commercializzazione avviene seguendo una ricetta casalinga della moglie di Gennaro, Rachele; per vendere queste prelibatezze in un contenitore particolare il titolare fa realizzare a Faenza da un ceramista un vaso. Sarà proprio il contenitore dai motivi blu a diventare negli anni il simbolo dell’azienda, ora una delle realtà italiane più conosciute nel mondo.

Al Salone di Rimini Fabbri 1905 ha presentato tantissimi nuovi prodotti soprattutto destinati al mondo della gelateria, tra cui nuovi variegati (come Choco Menta, Variegato Zenzero e Sambuco e Variegato Honey&Quinoa) e nuovi gelati tra cui Unicorno e Vaniglia Nera.
Fabbri 1905, inoltre, ha puntato i riflettori su Simplè, un prodotto che, lanciato nel dopo guerra con il nome di Cremolato, è stato uno dei primi preparati per gelateria prodotti nel nostro paese.

Clicca sull’immagine e segui l’intervista a Nicola Fabbri

fabbri 1905

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here