Home Multimedia Interviste video HorecaTv.it. Intervista a Horecoast con Paolo Moro di Hoshizaki

HorecaTv.it. Intervista a Horecoast con Paolo Moro di Hoshizaki

Ad Horecoast Fabio Russo ha avuto modo di intervistare Paolo Moro, Responsabile Sud Europa di Hoshizaki, azienda giapponese leader mondiale nella produzione di macchinari per la realizzazione di ghiaccio.
Un primato ottenuto grazie alla grande affidabilità dei macchinari Hoshizaky, ma soprattutto alla tipologia di cubetti che queste attrezzature riescono a produrre: parliamo di ghiaccio a scioglimento graduale, capace di non diluire la bevanda in tempi brevi e per tanto preferiti dai migliori bar tender del mondo.
Inoltre, Hoshizaki offre al proprio cliente la possibilità di “personalizzare” il proprio ghiaccio per bevande con forme esclusive che non possono essere riprodotte da altri.
In più allo stand allestito ad Horecoast il brand nipponico ha presentato in esclusiva europea un nuovo macchinario, già molto diffuso negli Stati Uniti: pensato per il segmento della ristorazione, questo è capace di produrre ghiaccio molto robusto da utilizzare per servire al meglio le bottiglie di vino.
Il ghiacchio prodotto da tale macchinario è anche’esso a lento scioglimento, permette al vino di restare fresco a lungo e alla bottiglia, una volta estratta dal secchiello, di non gocciolare.
Il ristoratore potrà così fornire un servizio impeccabile, evitando inoltre l’utilizzo del tovagliolo per versare il vino (che ha il principale difetto di coprire l’etichetta).
Grazie alla sua innovazione e all’unicità dei suoi prodotti, Hoshizaki si sta facendo pian piano strada anche nel mercato italiano, dove riscuote successo soprattutto nel canale ristorazione e super Horeca.

Per saperne di più clicca sull’immagine e segui l’intervista a Paolo Moro

 

 

Hoshizaki

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: