Home Prodotti Birre Hibu a Salumi da Re: si brinda all’Antica Corte Pallavicina

Hibu a Salumi da Re: si brinda all’Antica Corte Pallavicina

Hibu - Salumi da Re 2019

Birra e prodotti della norcineria: connubio perfetto. Anche quest’anno Hibu partecipa alla sesta edizione della festa di Salumi da Re, dal 30 marzo al 1 aprile nella suggestiva cornice dell’Antica Corte Pallavicina a Polesine Zibello. Clicca qui per leggere la nostra news sull’evento.

Nel cuore della grande Emilia, dove l’arguzia contadina ben sa che del maiale non si butta niente ma anzi lo si nobilita in insaccati e piatti da re, non poteva certo mancare l’abbinamento vincente con le speciali birre di casa Hibu.

Culatelli, coppe, fiocchi e spalle, ciccioli caldi appena cotti, prosciutti ai quali per delicatezza o grande personalità non sempre è facile trovare l’abbinamento giusto, ma Hibu offre un’etichetta per ciascuno di essi e per ogni palato.

Sei spine, da ciascuna delle quali sgorga una birra che trae ispirazione da un viaggio del nostro mastro birraio, da un frammento di esperienza, ai quali viene data concretezza da un’eccellente materia prima e dalla grande sapienza di chi quotidianamente appronta le cotte. Etichette ironiche e colorate chiudono il cerchio, raccontando a loro modo quel lato ludico che è pur sempre un elemento distintivo Hibu.

Gli ospiti di Salumi da Re potranno così scegliere di degustare:

Gotha (Tripel belga dal sapore deciso), Trhibu (American Ipa decisa e ricca di profumi), Vaitrà (Apa dal palato amaro), Dama Bianca (White Ipa, seducente luppolata di frumento), Entropia (Golden Ale in stile britannico), Eil (Belgian Ale fruttata e speziata).

Il programma di Salumi da Re prevede non solo l’area dedicata alla mostra mercato dove ci troverete con un nostro stand, ma anche laboratori e momenti di approfondimento, fra i quali convegni e le immancabili degustazioni in abbinamento al frutto dell’operato dei norcini. E sabato pomeriggio Hibu sarà protagonista di almeno un incontro.

Hibu è una realtà brassicola brianzola nata ufficialmente nel 2007, pur aggirandosi già da tempo nel garage di casa di Raimondo Cetani, il mastro birraio. Le sue linee guida sono da sempre: qualità, creatività, passione, cercare un prodotto a misura di palato in cui ciascuno possa ritrovare i propri gusti e le proprie aspettative. Nella gamma Hibu infatti c’è un’etichetta per tutti fra le 11 di quest’anno. Un vasto mondo ottenuto con l’attenzione minuziosa di chi lavora come un sarto, cucendo addosso al suo cliente ogni capo.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: