Home Business Mercato Con Gustoso i prodotti tipici siciliani sbarcano negli USA

Con Gustoso i prodotti tipici siciliani sbarcano negli USA

Gustoso
Gustoso

Gustoso Sicilian Food Excellece è la rete di imprese che riunisce in un unico marchio dodici diversi produttori di specialità siciliane.
L’obiettivo dei due fondatori Daniele Cipollina e Paolo Internicola è quella di promuovere l’eccellenza agroalimentare dell’Isola, puntando sia alla GDO che al canale Horeca.
Con la nascita di questo marchio collettivo sarà molto più semplice per le singole imprese avere accesso ad un mercato internazionale e sarà anche più agevole soddisfare le esigenze diversificate dei consumatori esteri attraverso varie tipologie di prodotti.

Frank Cascio, imprenditore italo americano Presidente di Gustoso ha chiarito un’altra importantissima finalità che esiste dietro la nascita di questo marchio collettivo: “La sfida è anche la qualità, cioè aiutare i consumatori stranieri a capire che c’è una sostanziale differenza tra un prodotto del Territorio siciliano e le imitazioni e ciò che fa la differenza è proprio “il Gusto”.
Per il prossimo anno, Gustoso punta verso il mercato del Nord America, dove si sono già stretti accordi per testare la presenza di circa trenta referenze in 500 punti vendita. Dopo gli USA i fondatori guardano al Regno Unito e alla Cina.

Gustoso verrà presentato ufficialmente al pubblico americano domani I novembre nell’ambito dell’evento This is Italy organizzato dal settimanale Panorama a New York al fine di promuovere e far scoprire le eccellenze italiane. Il progetto sarà protagonista di un workshop dedicato alle modalità di introduzione dei prodotti italiani nel mercato statunitense e al suo termine lo chef Pasquale Caliri, ambasciatore nel mondo della cucina siciliana, curerà una degustazione per il pubblico dei prodotti del marchio.
Questo ambizioso progetto – che prevede per il primo anno un volume di affari di 25 milioni di dollari – potrebbe espandersi o rappresentare un modello da seguire per marchi di altre Regioni al fine di riuscire a introdurre con più semplicità il vero Made in Italy in tutti i mercati.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: