Home Attualità Gugsto.it lancia la campagna social #SOSRISTORANTI

Gugsto.it lancia la campagna social #SOSRISTORANTI

0
gugsto.it, #SOSRISTORANTI

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

Il sito Gugsto.it lancia tramite i canali social una campagna di sostegno ai ristoranti, tra le attività più colpite dall’emergenza Coronavirus e dai conseguenti provvedimenti restrittivi per il contenimento del contagio.

Infatti, l’Osservatorio Fipe come vi abbiamo già raccontato in questa news – prevede per il settore perdite complessive per un totale di 8 miliardi di euro.

Per tanto Gugsto.it ritiene i provvedimenti contenuti nel cosiddetto Decreto Cura Italia insufficienti per il settore; nello specifico si richiede con il lancio di questa campagna un intervento sul problema degli affitti: “il credito d’imposta del 60% non è una misura sufficiente per aziende che non lavorano per la chiusura imposta dall’emergenza e, quindi, non fatturano. Con il Decreto di Aprile già annunciato, il governo dovrebbe prevedere il blocco immediato degli sfratti per morosità, altrimenti il rischio è che migliaia di piccole attività finiscano per perdere i propri locali. In ballo ci sono i posti di lavoro di oltre 700.000 lavoratori” si legge nell’appello di Gugsto.it.

Di seguito il post per il lancio della campagna #SOSRISTORANTI

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here