Home Notizie Le Aziende informano Gruppo Sebeto – Rossopomodoro annuncia una new entry nel board

Gruppo Sebeto – Rossopomodoro annuncia una new entry nel board

Entra nel board di Gruppo Sebeto (Rossopomodoro) Roberto Masi: OpCapita, fondo britannico proprietario del gruppo, punta a rafforzare il management team.

A due anni dall’acquisizione del Gruppo Sebeto, operatore leader nella ristorazione casual dining in Italia e in altri 11 Paesi, e di cui fa parte il marchio Rossopomodoro, il fondo britannico OpCapita rinforza il suo Management Team facendo entrare nel Board Roberto Masi.

Questa decisione sottolinea la volontà di OpCapita di sostenere e far crescere i brand del Gruppo Sebeto, in primis Rossopomodoro, business forte e ben attrezzato per affrontare le sfide derivate dal COVID-19 e guidare la crescita futura con ritmo e slancio.

Roberto Masi, che già da Settembre collabora con l’azienda, è entrato nel Board del Gruppo Sebeto a Ottobre allo scopo di supportare l’Amministratore Delegato Roberto Colombo nella definizione delle future scelte strategiche dell’Azienda, finalizzate a confermare la propria leadership nel settore del casual dining e a raggiungere gli ambiziosi obiettivi che il gruppo Rossopomodoro si è posto, sia in Italia che all’Estero.

Roberto Masi vanta una lunga esperienza nel mondo retail e della ristorazione, avendo ricoperto le posizioni di Amministratore Delegato di Carrefour Hypermarkets Italia, Amministratore Delegato di McDonald’s Italia per 10 anni e Amministratore Delegato di Starbucks Italia. Attualmente ricopre il ruolo di Operations Manager dellAssociazione Calcio Milan.

Marco Airoldi, fino ad oggi alla carica di Vice Presidente Esecutivo, lascia il board del Gruppo Sebeto. Il Gruppo e lazionista OpCapita ringraziano Marco Airoldi per il contributo dato.

Continuano a far parte del Board Stephen Alexander, Joshua Spoerri, Roberto Colombo, Franco Manna e Pippo Montella.

Roberto Colombo ha commentato: “Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Roberto Masi e alla sua lunga esperienza e conoscenza del settore, soprattutto in questo momento in cui puntiamo alla continua crescita di Sebeto”.

Roberto Masi ha commentato: “Non vedo l’ora di supportare OpCapita e l’intero team di Sebeto nella crescita e nello sviluppo del business casual dining e in particolare del marchio leader di pizzerie Rossopomodoro”.

 

Rossopomodoro è la più grande catena di pizzerie napoletane nel mondo. Da 22 anni mantiene questa leadership basando la sua filosofia su 3 importanti pilastri: la qualità delle materie prime, scelte da fornitori storici e d’eccellenza, la lavorazione artigianale affidata a pizzaiuoli e chef di scuola partenopea e il servizio impeccabile, fondato sulla rinomata accoglienza napoletana. L’esperienza di Rossopomodoro è riassunta nel suo claim “come un giorno a Napoli” che significa immergersi nella storia, nella cultura e nei sapori di Napoli in qualunque Rossopomodoro ci si trovi in Italia e nel mondo. Oggi, Rossopomodoro conta più di 100 ristoranti pizzerie, situati nei centri storici delle più importanti città italiane, Roma, Firenze, Milano, Bologna, Palermo, Bari, Torino, Genova, Venezia, Perugia…, in diverse località turistiche da Nord a Sud, così come nelle stazioni e aeroporti principali e in tantissimi Centri Commerciali dell’intero Paese. Oggi Rossopomodoro è il punto di riferimento della vera pizza e cucina napoletana, per almeno 10 milioni di clienti nel mondo.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su: