Home Alcolici Grappa di Prosecco Castagner: a VinoVip la versione “cappottino termico”
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Grappa di Prosecco Castagner: a VinoVip la versione “cappottino termico”

0
Castagner Grappa Prosecco

La Grappa di Prosecco Castagner si beve fredda e ha l’ambizione di rimanere tale il più a lungo possibile, grazie al suo “cappotto”.

Il prodotto-messaggio della distilleria di Visnà di Vazzola per l’estate 2019 è la grappa come un vino bianco. Anche la grappa bianca si esalta a basse temperature, intorno ai 2-3 gradi (grazie al capottino termico), non disdegnando di essere servita come intermezzo per pulire la bocca, in abbinamento a un dessert o per conferire un tocco di brio al gelato o alla frutta.

Anche di questo si parlerà a VinoVip, a Cortina d’Ampezzo, fra sabato 13 e lunedì 15 prossimi dove, fra i cinquanta campioni delle cantine di tutta Italia, Roberto Castagner, titolare della omonima Distilleria, sarà l’unico a presentare le sue grappe.

 

Fra convegni a tema dedicati al cambiamento delle tendenze del consumatore e cene di gala – spiega Castagner – presenteremo la versione del cappottino in neoprene, già proposto ai clienti della Grande distribuzione organizzata (Gdo), ma anche in formato più grande per l’Ho.re.ca.”

In un momento in cui il mercato della grappa, nel suo complesso, accusa flessioni (-5% negli ultimi dodici mesi), la Distilleria Castagner chiude l’esercizio 2018-2019 registrando un +4% nei ricavi al 30 giugno (+10% relativamente al solo marchio Castagner) ma non si ferma certo a riposare sugli allori. La competizione sui mercati domestico e globale, secondo una regola dalla quale ormai nessuno è escluso, richiede soluzioni innovative e anche il corretto servizio. Il capottino termico pensato e progettato dallo staff di Castagner sicuramente è in grado di portare valore aggiunto al consumo della grappa presentandosi come una vera innovazione. Bere la grappa fresca d’estate sarà una vera novità che farà aumentare i consumi in Italia e nel mondo.

Castagner

Tutta la miglior distribuzione italiana ha apprezzato l’innovazione e la “GRAPPA DI PROSECCO ICE” è già negli scaffali dei migliori supermercati italiani e tra poco anche nei migliori ristoranti.

A Cortina durante VinoVip la novità verrà presentata ai colleghi del vino e a tutti i giornalisti e opinion leader che parteciperanno alla manifestazione.

Distilleria Castagner
La distilleria Castagner è nata nel 1996 da un progetto dell’enologo Roberto Castagner ed oggi lo stabilimento di Visnà di Vazzola (Treviso) si espande per oltre 55 mila metri quadrati tra impianti di distillazione e di imbottigliamento, magazzini di invecchiamento e di stoccaggio dei prodotti finiti. 
Dal 1998 Castagner è impegnata anche nel prodotto imbottigliato, sfruttando una “barricaia” per l’invecchiamento in botti. Attiva sul canale della Grande distribuzione organizzata (Gdo) come nella ristorazione (Ho.Re.Ca), oggi i prodotti della casa trevigiana raggiungono tutti i Paesi europei, oltre a Russia, Brasile, Stati Uniti, Canada, Cina e Corea.
Nel 2018 la quota di mercato presidiata da Castagner vale il 14% e le previsioni di fatturato per il 2019 puntano ai 14 milioni.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here