Home Prodotti Alcolici Grappa d’estate: i consigli per gustarla al meglio

Grappa d’estate: i consigli per gustarla al meglio

Grappa d'estate: i consigli per gustarla al meglio

Con l’aumento delle temperature diverse persone pensano ancora di dover lasciare in dispensa la bottiglia di grappa, in attesa che il clima diventi più rigido. Le realtà, invece, dimostra un graduale trend di destagionalizzazione del consumo di questo distillato.

Certamente l’estate 2020 sarà la stagione della rinascita turistica della montagna, meta preferita dalla maggioranza degli italiani quest’anno e quindi contesto ideale per degustarsi una grappa, ma anche chi preferisce vacanze più calde può godersi un assaggio di qualità.

Non è azzardato, dunque, pensare di concedersi un momento di piacere degustando la grappa in questo periodo. La grappa si può apprezzare anche nel periodo estivo, prestando attenzione alle modalità di consumo più corrette.

In primis, a differenza di quello che molti dicevano in passato, si consiglia di tenerla in frigorifero, riportandola nell’ambiente qualche minuto prima della degustazione in modo da consentirle il raggiungimento dei 15-18° che costituiscono la temperatura di consumo ottimale: temperature più basse o superiori, infatti, altererebbero negativamente la percezione del bouquet aromatico. Altro consiglio è di non aggiungere mai ghiaccio perché l’annacquamento rovinerebbe l’intensità, i profumi e il gusto del distillato.

A dare questi suggerimenti e scardinare il luogo comune del consumo solo invernale della grappa è Elvio Bonollo, IV generazione della famiglia alla guida delle Distillerie Bonollo Umberto, leader nel mercato e azienda che da sempre fa dell’innovazione e della sperimentazione le chiavi del suo successo.
Se negli anni l’impegno si è profuso nell’innovare in termini di sviluppo di prodotti nuovi, oggi si lavora a nuovi modelli di consumo. Il mondo OF Bonollo ha elevato il carattere della grappa, rendendola in grado di confrontarsi con i grandi distillati internazionali attraverso prodotti dal bouquet unico, dall’ampiezza aromatica morbida e distintiva, vivaci, eleganti e raffinati, in grado di proporre momenti di grande appagamento sensoriale.

Elvio Bonollo

Una recente analisi del mercato nazionale – realizzata da Artefice Group in collaborazione con Toluna – conferma come tra i consumatori di spirits la grappa invecchiata in barrique raccolga un apprezzamento nettamente più elevato rispetto alle altre tipologie -il 45% del campione la preferisce- con un valore che sale al 67% fra i consumatori più esperti, ovvero gli intenditori. Il consumatore esperto si dimostra più sofisticato ed esigente, la sua esperienza sensoriale -sempre più qualitativa e meno quantitativa- continua anche nel periodo estivo.

La più estiva delle proposte OF Bonollo è certamente Dorange, un capolavoro di stile che profuma di mediterraneo, un mix unico e sapiente di Grappa OF Amarone Barrique e infusi naturali di scorze di arance di Sicilia. È un matrimonio straordinario, da cui nasce un liquore altrettanto eccezionale: aristocratico, vellutato, autentico, di forte personalità e senza aromi aggiunti.
In particolare Dorange OF Bonollo ha dimostrato un’elegante versatilità anche in mixology: la sua complessità aromatica e le sue note fresche si sposano perfettamente con acqua tonica o seltz per un semplice abbinamento oppure diventano un ingrediente prezioso di cocktail sofisticati nei quali Dorange OF riesce a valorizzare i diversi componenti della ricetta, come nelle nelle proposte seguenti:

DORANGE FIZZ

Ingredienti:
35 ml Dorange OF
50 ml Prosecco
90 ml Tonica

Garnish:
Twist di scorza d’arancia

Metodo:
Versare Dorange OF in un bicchiere Old Fashioned con ghiaccio, aggiungere Prosecco e Tonica quindi mescolare e guarnire con il twist di scorza d’arancia

DORANGE COLADA

Ingredienti
40 ml Dorange OF
40 ml di latte di cocco
2 gocce di Angostura
200 ml di polpa di Ananas

Garnish
Fetta di ananas
Fetta di Arancia
Foglioline di menta fresca

Metodo
Aggiungere nel blender Dorange OF, il latte di cocco, la polpa di ananas e le gocce di angostura, mescolare, infine versare su bicchiere Hurricane, aggiungere il ghiaccio tritato e mescolare. Decorare con la frutta e le foglioline di menta.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: