Home Aziende Granarolo: provvedimenti straordinari in vista dell’emergenza Coronavirus

Granarolo: provvedimenti straordinari in vista dell’emergenza Coronavirus

0
granarolo

Alla luce dei recenti provvedimenti presi dalle Autorità in merito all’arrivo di Coronavirus in Italia Granarolo S.p.A. conferma la produzione e la distribuzione dei propri prodotti, aumentando al massimo della propria possibilità la capacità produttiva, nella consapevolezza di produrre beni di prima necessità per la popolazione.
Nelle zone colpite da misure restrittive l’azienda garantirà le consegne seguendo le disposizioni delle Autorità.

Nei propri siti, 14 stabilimenti e uffici, e sulle proprie piattaforme, adottando tutti i provvedimenti suggeriti dalle Autorità, ha sospeso tutti i corsi di formazione già programmati nella prossima settimana, le trasferte all’estero e più in generale raccomanda di limitare al massimo la mobilità sul territorio attenendosi con attenzione alla relativa normativa interna.

Sono previsti dispositivi di protezione individuale per tutelare i distributori.

Verrà effettuata una valutazione quotidiana dell’evolvere della situazione lavorando in sinergia con le Autorità.

granarolo, coronavirusIl Gruppo Granarolo, uno dei principali player dell’agroalimentare italiano, comprende due realtà diverse e sinergiche: una cooperativa di produttori di latte – Granlatte – che opera nel settore agricolo e raccoglie la materia prima – e una società per azioni – Granarolo S.p.A. – che trasforma e commercializza il prodotto finito e conta 14 siti produttivi dislocati sul territorio nazionale, 2 siti produttivi in Francia, 3 in Brasile, 1 in Nuova Zelanda, 1 in Regno Unito.
Il Gruppo Granarolo rappresenta così la più importante filiera italiana del latte direttamente partecipata da produttori associati in forma cooperativa. Riunisce infatti circa 700 allevatori produttori di latte, un’organizzazione di raccolta della materia prima alla stalla con 70 mezzi, 720 automezzi per la distribuzione, che movimentano 850 mila tonnellate/anno e servono quotidianamente circa 50 mila punti vendita presso i quali 20 milioni di famiglie italiane acquistano prodotti Granarolo.
La missione del Gruppo all’estero è di esportare la tradizione di prodotti Made in Italy, anche uscendo dal perimetro dairy. Granarolo ha infatti diversificato il proprio portafoglio negli ultimi anni. Il Gruppo Granarolo conta 3.029 dipendenti al 31/12/2018. Il 77,48% del Gruppo è controllato dal Consorzio Granlatte, il 19,78% da Intesa Sanpaolo, il restante 2,74% da Cooperlat.
Nel 2018 il Gruppo ha realizzato un fatturato di oltre un miliardo e 300 milioni di Euro.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (4)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here