Home Eventi Giornata della Colletta alimentare. Più di 16 milioni di pasti donati

Giornata della Colletta alimentare. Più di 16 milioni di pasti donati

0
colletta alimentare 2018

Tredicimila supermercati in Italia e oltre 5 milioni di persone con una età media di 36 anni, accolte da 150 mila volontari, hanno preso parte alla 22esima Giornata della colletta alimentare, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus. L’iniziativa, a cui ha attivamente partecipato fra gli altri MD, che per l’occasione ha mobilitato 355 punti vendita per la colletta alimentare, ha permesso la raccolta di 16,7 milioni di pasti (alimenti a lunga conservazione, prodotti per l’infanzia, tonno in scatola, riso, olio, legumi, biscotti, sughi e pelati), in crescita dell’1,8% rispetto al 2017, includendo il contributo di donazioni online, modalità introdotta per la prima volta.

Quanto raccolto verrà distribuito nei prossimi mesi alle oltre 8mila strutture caritative, aiutando quotidianamente più di 1 milione e mezzo di persone in povertà assoluta.
È sotto gli occhi di tutti che il volontario delle associazioni oggi, in Italia, conosce direttamente i volti e il bisogno di chi è in povertà e condivide con lui non risposte risolutive, ma un cammino alla ricerca di condizioni migliori” ha dichiarato il Presidente della Fondazione Banco Alimentare Andrea Giussani. Il Banco Alimentare e tutti i suoi compagni di viaggio raccolgono il messaggio di speranza della colletta, un gesto educativo con cui ognuno di noi può rispondere al bisogno con un immediato ed umile impegno. La realtà di evidente sofferenza e il “grido di speranza del povero” (cit. Papa Francesco) ci richiamano ad una domanda sul senso della nostra vita, degna di essere vissuta se risponde non solo ad una necessità materiale, ma soprattutto al desiderio di non essere soli e di poter sperimentare da subito il dono della speranza.
Il cibo raccolto in Lombardia è pari circa al 25% del totale donato in tutta Italia. Sarà assegnato alle 1.247 strutture caritative convenzionate con il Banco e contribuirà a garantire l’equivalente giornaliero di 102.500 pasti distribuiti. Poste Italiane ha messo a disposizione i propri veicoli su tutto il territorio nazionale per il trasporto degli alimenti raccolti e la consegna

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here