Home Premi & Riconoscimenti Giacche Bianche 2019: a Rosario Lopa riconoscimento per la valorizzazione della ristorazione

Giacche Bianche 2019: a Rosario Lopa riconoscimento per la valorizzazione della ristorazione

0
Rassegna delle Giacche Bianche 2019

Si è svolta presso la Casolaro Hotellerie dell’Interporto di Nola, la terza edizione della rassegna Giacche Bianche 2019, che vede confrontarsi tutte le realtà del mondo campano della ristorazione. Nella tre giorni coordinata dal maestro di cucina Ugo D’orso, si è dato vita alla creatività di cuochi e pasticceri, pizzaioli, allievi degli istituti alberghieri e appassionati.

Rosario Lopa – Adriano Casolaro

Rosario Lopa, Rappresentante della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e il Turismo, componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Acqua Biodiversità Ristorazione Risorsa Mare Pesca e Servizi del MNS, ha ricevuto un riconoscimento per l’impegno quotidiano nella promozione e valorizzazione del settore della ristorazione e dei prodotti agroalimentari. Il riconoscimento gli è stato consegnato da Adriano Casolaro: le forchette bracciale della linea Casolaro Jewels.

Lopa ha così commentato l’evento:

Quella dei Casolaro è una riuscita idea di comunicazione, commercializzazione dell’immagine e di partecipazione. La risposta a tutti coloro i quali cercano, nelle sale, nelle riviste, nelle strutture l’avanguardia giusta e le nuove prospettive professionali del futuro di ristorazione e hotellerie, per dare un nuovo impulso socio-economico al territorio.

Ogni anno oltre i 7 milioni di turisti stranieri scelgono l’Italia, passando anche per la Campania, per visitare ristoranti, cantine, gastronomie e così i luoghi di produzione degli oltre tremila prodotti tipici che compongono l’atlante gastronomico della nazione, grazie non solo alle eccellenze agroalimentari ma anche ad una maggiore qualità dei servizi, metodiche di preparazione e strutture.

Ugo D’orso e Rosario Lopa

Ecco la nuova frontiera della professionalizzazione dell’arte della ristorazione, l’avanguardia giusta e le nuove prospettive professionali del futuro. Naturalmente grossa importanza è da attribuire ai pubblici esercizi; sul piano culturale, per ciò attiene alla difesa delle tradizioni alimentari e dei servizi per la ristorazione del Paese; sul piano economico per il contributo che le imprese del settore danno al fatturato turistico, soprattutto in un momento difficile come l’attuale. Ma anche alle produzioni agroalimentari nazionali, di cui rappresentano un importante mercato di sbocco. Anche nella vita quotidiana il consumo alimentare fuori casa diventa sempre più importante, complici i cambiamenti degli stili di vita e dei modelli di consumo”.

Print Friendly, PDF & Email
3.33/5 (3)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here