Home Ho.Re.Ca. Pianeta Pizza Frumento è la migliore pizzeria in Sicilia per 50 Top Pizza

Frumento è la migliore pizzeria in Sicilia per 50 Top Pizza

È la pizzeria più a Sud d'Italia e la migliore della Sicilia: 50 Top Pizza ha premiato Frumento, la pizzeria di Acireale, che ha ricevuto anche il premio Oil Italia Award per la migliore proposta fritti in Italia.

Grande soddisfazione per Emanuele Serpa e Federica Lazzaro, che da cinque anni con il loro team hanno aperto Frumento, la pizzeria nel cuore di Acireale. E da cinque anni sempre nuove premiano il loro lavoro, culminato nel riconoscimento di 50 Top Pizza. 

La scelta di avere una sola sede e di averla proprio ad Acireale, a pochi chilometri dalla rinomata piazza catanese, è stata dapprima una scelta visionaria, che però alla lunga li ha ripagati tanto che in questi anni, sono tante le realtà legate al mondo dell’enogastronomia che hanno deciso di seguire il loro esempio.

Emanuele Serpa

Neanche il lockdown e la pandemia sono riusciti a fermare il vulcanico duo imprenditoriale e il loro team che, in una situazione difficile e insidiosa come quella che stiamo ancora vivendo, hanno continuato a lavorare e a investire sul proprio progetto con lo stesso coraggio e dedizione di chi crede e si appassiona davvero a ciò che fa, senza perdere mai la lucidità e la positività che li contraddistingue.

Si pensi all’iniziativa di delivery lanciata da Serpa che occupandosi in prima persona delle consegne a domicilio ha mantenuto vivo il rapporto con i suoi clienti con cui è sempre rimasto in contatto, sempre rispettando le indicazioni ministeriali.

Federica Lazzaro

Tra le nuove collaborazioni, avviate proprio negli scorsi mesi, vi sono: quella con il Birrificio Baladin che ha realizzato delle bottiglie personalizzate per Frumento; e quella con Campari Academy con cui Frumento ha organizzato delle masterclass di aggiornamento professionale, fonti d’ispirazione per il bartender, Domenico Cosentino che ha ideato una nuova cocktail list disponibile nei prossimi mesi. Ricordiamo anche new entry del menù (consultabile online), ovvero, le nuove fritture  – crocchè di patate e gli arancini con il trunzo di Aci  (cavolo rapa coltivato nella zona di Acireale) – e le nuove pizze che seguono sempre la stagionalità delle materie prime secondo il diktat qualità e freschezza da sempre osservato e tutelato da Frumento.

Siamo molto felici e orgogliosi di questi due riconoscimenti – dichiarano i due imprenditori – perché sono la riprova della nostra costante crescita in termini di esperienza e qualità. Scalare la classifica, conquistando otto posizioni più in alto rispetto all’edizione precedente (39 nel 2019; °31° nel 2020) ed essere riconfermati come la prima pizzeria in Sicilia e anche la più a Sud d’Italia e ricevere l’Oil Italia Award per la migliore proposta di fritti in Italia ci motiva e ci fa credere di aver imboccato davvero la strada giusta.

Domenico Cosentino

Una strada che abbiamo deciso di percorrere da giovanissimi spinti dalla forza di seguire un sogno e dalla consapevolezza che ci stavamo davvero giocando il tutto per tutto. Una strada che ci ha portato a scrivere una storia ambientata ad Acireale, un territorio cui siamo molto legati e su cui abbiamo voluto riaccendere le luci che merita di avere puntate, contribuendo alla sua rinascita. Una storia fatta da noi ma soprattutto dal nostro team e dai nostri fornitori che ci consentono da cinque anni di offrire una proposta di qualità, costante e coerente nel tempo. Ringraziamo 50 Top Pizza non solo per  averci inserito all’interno della loro autorevole classifica nazionale che premia le migliori pizzerie italiane ma soprattutto perché ha conferito importanza a questo prodotto e a questo segmento della ristorazione per molto tempo rimasto nell’ombra sebbene sia uno dei simboli più considerevoli della nostra identità gastronomica a livello internazionale. Concludiamo, annunciando una nuova tappa del processo di evoluzione della pizza in Sicilia, ovvero, che a breve saremo aperti anche la domenica a pranzo per offrirvi sempre le nostre pizze“.

Arancini

Questi nuovi riconoscimenti che vedono Frumento al 31°posto su scala nazionale e al 1° tra le pizzerie siciliane, oltre all’OilItalia Award per i migliore proposta di fritti in Italia, s’aggiungono alle altre segnalazioni della pizzeria all’interno della “Guida del Gambero Rosso 2020” con due spicchi, il “Premio Migliore Pizzeria in Sicilia – Best in Sicily 2019” organizzato da Cronache di Gusto, della “Guida ai sapori e ai piaceri della Sicilia 2019 e 2020” di Repubblica, della “Guida ai Ristoranti e Pizzerie di Sicilia” del 2018 e del 2019 edita da Il giornale di Sicilia; de “I Ristoranti d’Italia 2018” dell’Espresso.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
 

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: