Home Mercato Indagini e Ricerche Formind Srl: un quadro sui consumi fuori casa durante le prime settimane...

Formind Srl: un quadro sui consumi fuori casa durante le prime settimane di emergenza sanitaria

Consumi Fuori Casa - Bevande - Formind

Il comportamento del consumatore nel canale fuori casa è stato fortemente influenzato, nell’ultima decade di febbraio, dal particolare scenario legato a “Covid-19”: Formind ha integrato la rilevazione periodica del mercato prodotta dal MindForHoreca, con un’estrazione sulle modifiche delle abitudini di consumo, fornendo un tracking mediante il panel consumatori della Piramide dei consumi.

La ricerca prodotta nell’ultima decade risente ovviamente del sentiment a caldo e delle diverse percezioni del consumatore nelle differenti aree italiane di residenza.

I consumi fuori casa al tempo del Coronavirus

La domanda al consumo nel periodo di indagine ha riscontrato flessioni dal 30% al 60%, con pesi diversi a seconda delle aree. Interessando maggiormente i consumi serali, ma anche il diurno nella pausa pranzo è stato fortemente coinvolto, causa il rilevante ricorso allo smart working attuato nel periodo, così come pesante è anche la flessione nel momento di consumo della colazione.

Il nord, ovviamente, ha risentito maggiormente della flessione rispetto ad altre zone d’Italia.

Relativamente all’atteggiamento del prossimo periodo, secondo dati Formind, la percezione del consumatore si divide ulteriormente, in Lombardia riscontriamo un livello di attenzione elevato, ma anche una percezione di post- panico che, con le cautele del caso, potrebbe riorientare ad una minor flessione dei consumi nel mese di marzo.

In Veneto resta alto il livello di preoccupazione e rispetto alla Lombardia le indicazioni che ci pervengono è di un atteggiamento maggiormente cauto del consumatore che preferisce al momento restare sulle proprie posizioni in termini di atteggiamento al consumo, pertanto potrebbe perdurare, in questa regione, la stasi nelle attuali dimensioni.

Il centro Italia e il Lazio, in modo particolare, hanno reagito discretamente; definiamo moderata la preoccupazione, ma comunque la sofferenza al consumo è stata minore delle altre regioni, tuttavia la ricerca condotta la scorsa settimana rifletteva una situazione di minima diffusione del virus in quelle aree. Gli attuali scenari potrebbero nel mese di marzo far modificare anche in questa regione la propensione al consumo.

Nel sud Italia si è riscontrato un alto livello di preoccupazione, superiore a quella che era la situazione di contagio effettiva sul territorio, in particolare in Campania. L’evoluzione attuale del virus potrebbe portare in queste aree ad un aumento della flessione nei consumi nel mese di marzo.

I numeri più negativi

Secondo i dati Formind, come non sarà difficile immaginare, bibite e birra nei formati spina a causa della chiusura delle sale cinematografiche e la scarsa affluenza nei locali di ristoro dei centri commerciali (chiusi in alcune zone anche la domenica), così come la flessione dei consumi serali.

Bibite Dispensing: -6,10%

Birra in Fusti: -5,28%

Anche i formati pet flettono a causa della flessione nella pausa pranzo, anche se la  categoria recupera nel canale moderno per una maggiore spesa effettuata dal consumatore, fenomeno scorte.

Formati PET: -4,38

Succhi -4,02%

Aperitivi -3,52%

Succhi ed aperitivi flettono di conseguenza.

L’impatto dell’ultima decade di febbraio, si riflette quindi negativamente sui consumi del mese di febbraio, generando le seguenti performance. Difficile azzardare previsioni al momento per il mese di marzo, riaggiorneremo il dato con il tracking di metà periodo

Formind Srl
Formind è una società di consulenza aziendale, che fornisce una consulenza mirata e finalizzata alla soluzione di problematiche aziendali. Pianificazione strategica, studio dei mercati, conoscenza dei consumatori e capitale Umano rappresentano le aree di competenza.
Formind, da oltre 20 anni, segue il Cliente dal disegno strategico fino alla definizione e realizzazione operativa dei progetti proposti con un approccio “tailor made”. Grazie al suo background Formind contribuisce allo sviluppo delle aziende fornendo servizi di consulenza al mondo della produzione e all’universo della distribuzione.
Innovazione e tecnologia all’avanguardia quali strumenti a disposizione dei propri clienti sono parte integrante della filosofia aziendale, perseguita in tutte le aree di competenza della Nostra Società.
www.formind.it
Sede di Roma: Via Filippo Corridoni, 15, 00195 Roma (RM)
Sede di Napoli: Via Francesco Solimena, 155, 80129 Napoli (NA)
Tel: 081/18363843
[email protected]

 

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (5)

Lascia una valutazione

Condividi su: