Home Ristorazione Filz festeggia l’autunno con 16 nuovi spiedini e una nuova lista cocktail

Filz festeggia l’autunno con 16 nuovi spiedini e una nuova lista cocktail

0
Filz - spiedini

Filz torna con la sua proposte che sanno di autunno. Sono 16 i nuovi spiedini creativi affiancati da una nuova lista cocktail d’autore.
Dallo spiedino al tartufo (rocce di riso, crema ai porcini, tuorlo d’uova di quaglia marinato e tartufo nero), al reale di manzo e porcini, fino all’involtino di verza e pancia di suino lucano. Così anche i cocktail hanno un sapore d’autunno, come l’Espresso Martini d’ Autunno realizzato con vodka infusa in anice stellato, caffè e marmellata di castagne o il rotondo Bittersweet Panama Cognac con zolletta di zucchero, bitter aromatizzato al cioccolato, panna aromatizzata alla vaniglia.

Da Filz il marchio di fabbrica è lo spiedino in tutte le sue divertenti declinazioni, anche le più insospettabili, fedelmente affiancato dalla una drink list che ne esalta i sapori.

Filz è il luogo ideale dove poter cenare e stuzzicare fino a tardi, anche dopo teatro (il locale si trova infatti a pochi passi dal Teatro Carcano).

L’idea nasce da un ritorno alle origini dei tre soci, dopo anni trascorsi all’estero. L’Asia, col suo streetfood, ha suggerito la forma mentre l’Italia è la base per le materie prime. Il resto del mondo offre una miriade di spunti che permettono di rinnovare continuamente il menù e l’offerta degli spiedini di Filz. La filosofia del “saper bere” metropolitano fa da cornice a tutto il quadro.

Le proposte

L’offerta si compone di 16 proposte soggette a stagionalità degli ingredienti, da ordinare singolarmente alla carta o in combinazione. Tra gli spiedini più particolari troviamo lo spiedino formato da bocconcini fritti di coda di rospo marinata, lo gnocco di patate viola e gambero, la pancetta tesa speziata con funghi shimeji e castagne.
Ma Filz è anche un cocktail bar: sono 11 i drink in carta proposti per quest’autunno per la maggior parte  studiati solo per il locale.  Tra i più divertenti il Viola Aromatico, l’Aperitivo del Dott. Cast e il Daiquiri al Pepe di Sichuan.

Il locale

È un piccolo cocktail bar dai colori oro e amaranto. Ci si siede comodamente a bancone su sgabelli imbottiti color mogano. Sulle pareti c’e’ un marmo che ha visto tutto il XX secolo di questo piccolo locale in Porta Romana , sdrammatizzato da un’ironica parete cipria con pois amaranto firmata Le Corbusier. Divertenti oggetti da scoprire si specchiano nell’ottone del locale.

Contatti

FILZ- Largo della Crocetta 1
info@filzmilano.com
www.filzmilano.com

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here