Home Birre Felsenkeller Bier di Birra FORST arriva nella GDO

Felsenkeller Bier di Birra FORST arriva nella GDO

0
Felsenkeller Bier, birra forst

Il segmento delle birre non filtrate in Italia continua a essere in forte crescita e, dopo il lancio di successo della Felsenkeller Bier nel 2016 per il canale Horeca, Birra FORST propone come novità per il 2019 la Felsenkeller Bier nella bottiglia in vetro da 50 cl VAP nel cartone da 15 bottiglie.
Pensato per un pubblico di amanti delle birre speciali non filtrate, questo prodotto di alta qualità di Birra FORST sarà distribuito su tutto il territorio nazionale per completare l’offerta della Felsenkeller Bier, cogliendo nuove opportunità di consumo e per aumentarne la reperibilità.

Distribuita per la prima volta in Italia nel 2016, la Felsenkeller Bier è tuttora disponibile in fusto da 15 l presso i ristoranti birrerie Forsterbräu e nei punti vendita selezionati, in abbinamento al suo bicchiere, per assaporarla appieno nei suoi aromi.
Successivamente dal 2018, oltre al fusto, Birra FORST propone la Felsenkeller Bier in bottiglia in vetro da 33 cl con elegante embossing del marchio FORST nel cartone da 24 bottiglie e su richiesta anche nel formato vuoto a rendere.

Il particolare nome Felsenkeller (cantina nella roccia) deriva dall’antica cantina, dove nel XIX secolo venivano conservati i grandi blocchi di ghiaccio che servivano per raffreddare il mosto di birra. È proprio qui, all’interno di questa storica cantina, trasformata in un elegante ristorante gourmet sotto l’attenta guida di Cellina von Mannstein, che la Felsenkeller Bier fu degustata per la prima volta in esclusiva nel 2014.
Fedele alla sua tradizione di produttore di birre speciali, Birra Forst produce la Felsenkeller Bier utilizzando materie prime di ottima qualità; la fermentazione avviene in maniera fredda “classica” e dopo non meno di sei settimane, la birra lascia lo stabilimento. Infustata direttamente dai tank di maturazione, presenta un sapore pieno e corposo, accompagnato da un morbido retrogusto che soddisfa i palati più esigenti e che ben si accompagna ai piatti della gastronomia tradizionale altoatesina, o alle rivisitazioni più ricercate degli stessi.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here