Home Lifestyle È tempo di saldi anche per panettoni e cotechini

È tempo di saldi anche per panettoni e cotechini

0
saldi - panettone - natale
Sono invenduti e non si potranno conservare fino alle feste natalizie del prossimo anno; ecco che allora i venditori applicano sconti interessanti per invogliare i consumatori all’acquisto: sono i prodotti delle tavole di Natale non acquistati durante le festività.
I saldi dei prodotti alimentari tipici delle feste di Natale fanno registrare sconti fino al 70%: dai cotechini ai pandori, dai panettoni ai torroni fino alla frutta secca.
È Coldiretti a evidenziare il fenomeno, in occasione dell’avvio della stagione dei saldi in tutta Italia. I consumatori hanno la possibilità di acquistare non solo vestiti e oggettistica in saldo durante questo periodo, ma anche di risparmiare sulla tavola per motivi esclusivamente commerciali, che non influiscono in alcun modo sulle caratteristiche qualitative dei prodotti.
Si tratta spesso – sottolinea la Coldiretti – di molti alimenti tipicamente natalizi che non possono essere conservati per il prossimo anno tra i quali soprattutto pandori, panettoni, torroni, cotechini, zamponi, ma anche la frutta secca o gli spumanti secondo formule diverse che vanno dall’“uno per due” al “due per tre”, ma possono essere offerti anche sconti rilevanti che arrivano fino al 70%. Offerte di grande qualità per i prodotti artigianali sono disponibili nelle aziende agricole e nei mercati e nelle botteghe degli agricoltori di Campagna Amica aperti in molte città”.
Le tavole natalizie, secondo dati Coldiretti, sono state imbandite con cibi e bevande per una spesa complessiva di 5 miliardi di euro. Ora è possibile riproporre, magari rivisitandoli, alcuni dei principali cibi delle festività che non troviamo normalmente nei nostri menù quotidiani ma, ricorda la Coldiretti, è importante fare attenzione alle date di scadenza.
5/5 (2)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here