Home Aziende Domori approva il bilancio 2018: il fatturato cresce del 10%
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Domori approva il bilancio 2018: il fatturato cresce del 10%

0
Domori

Fatturato in crescita e ottimi risultati per Domori, azienda del Gruppo illy.

L’Assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio economico relativo all’esercizio 2018 ha evidenziato un miglioramento di tutti i principali indicatori economico-finanziari: il fatturato è stato pari a 18,3 milioni di euro, in aumento del 10,1% rispetto all’esercizio precedente (2017). Il mercato Retail ha registrato un significativo incremento del 6,7% (sempre vs 2017) per un valore complessivo di 11,2 mio euro. In generale le vendite sui mercati esteri hanno superato il 31% del totale.

Per la prima volta nella sua storia, Domori è in break even operativo – EBITDA positivo pari a 74 mila euro, con una perdita pari a 427 mila euro.Da rilevare il notevole miglioramento della Posizione Finanziaria Netta (PFN), passata da -4,4 milioni di euro del 2017 a -3,45 milioni di euro del 2018.

Per il 2019 si è confermato l’obiettivo del pareggio di bilancio accanto all’avvio dell’integrazione con Prestat (recentemente acquisito, marzo 2019).

Inoltre l’Assemblea ha provveduto a deliberare la composizione del Consiglio d’Amministrazione, che resterà in carica per il prossimo triennio (fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2021):  tutte confermate le cariche al vertice, con Gianluca Franzoni Presidente, Federico Marescotti Vice Presidente e Andrea Macchione Amministratore Delegato; per quanto riguarda i consiglieri si aggiunge Lamberto Vallarino Gancia e vengono confermati Giacomo BivianoLeonardo Felician e Anna Illy.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here