Home Associazioni DL Sostegni: tutti gli emendamenti proposti da AGroDiPAB firmati e depositati dai...

DL Sostegni: tutti gli emendamenti proposti da AGroDiPAB firmati e depositati dai senatori

Un segnale positivo per tutta la filiera: l'associazione AGroDiPAB costituita da un mese e mezzo è già interlocutore diretto delle istituzioni.

AGroDiPAB – Associazione dei grossisti della distribuzione di prodotti alimentari e bevande costituita da un mese e mezzo ma già interlocutore attivo delle Istituzioni, annuncia che tutti gli emendamenti proposti sono stati firmati e depositati dai senatori. Un segnale estremamente positivo per tutta la fiiliera che l’associazione ha divulgato tramite la nota stampa, firmata dal Presidente Di Biagio e dal Vice Presidente Arditi, che riportiamo integralmente di seguito.

 

Accogliamo con soddisfazione la presentazione da parte di tutti i gruppi parlamentari delle proposte emendative suggerite dalla nostra Associazione, un segnale di ascolto accolto con fiducia e speranza“.

Abbiamo posto l’accento su temi determinanti per il futuro del comparto – hanno segnalato Di Biagio ed Arditi – elaborando proposte tecniche dettagliate e puntuali e non limitandoci a chiedere soldi ma ad elaborare una strategia per la ripresa che si possa sviluppare sul medio periodo su cui ci auguriamo possa avviarsi un confronto in Parlamento.

Seguiremo l’iter del provvedimento ribadendo la nostra disponibilità ai senatori firmatari delle proposte – concludono – essendo le nostre proposte le uniche in grado di fornire una risposta seria e concreta alle imprese del comparto, poiché affrontano problemi condivisi ed ovvi come le perdite da deperimento merci, l’onere della TARI ed il sostegno alla liquidità.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: