Home Eventi DiVino Festival: si brinda alle eccellenze dell’enogastronomia

DiVino Festival: si brinda alle eccellenze dell’enogastronomia

DiVino Festival - Castel Buono

Stanno per riaccendersi le luci sul DiVino Festival, il principale evento enogastronomico della Sicilia, che puntuale anche quest’anno torna a Castelbuono, antico borgo nel verde del Parco delle Madonie a meno di 100 chilometri da Palermo. Un contesto da cartolina per una tre giorni – da venerdì 3 a domenica 5 agosto – che invita i visitatori alla scoperta di cantine e di squisitezze della tavola in compagnia di sommelier, palati fini, grandi chef e appassionati del buon cibo.
Ideato da
Dario Guarcello e giunto ormai alla XII edizione, l’evento è entrato a pieno titolo nel circuito dei grandi appuntamenti del mondo dell’enologia internazionale: sono circa 200 i produttori di vino che, provenienti non solo dalla Sicilia ma da tutta Italia e anche dall’estero, hanno confermato la loro presenza al Festival. Ma non è tutto, non solo wine ma anche molto (e ottimo) food: sono infatti numerosi gli stand che propongono squisitezze della tavola. Ce n’è davvero per tutti, fra degustazioni, wine tasting, show cooking, ma anche spettacoli, concerti, premiazioni a personalità del poliedrico panorama dell’agroalimentare.

Premi DiVini e Menzioni Speciali

Fra gli appuntamenti più attesi, la cerimonia ufficiale per la consegna del Premio Internazionale Gusto Divino sabato 4 agosto in Piazza Castello. Promosso dell’Associazione Divino Festival, il Premio rappresenta un riconoscimento destinato a chi, ovunque nel mondo, si è contraddistinto nel settore enogastronomico, contribuendo col proprio lavoro e la propria passione a diffondere ad ampio raggio cultura enologica e alimentare. E per quest’anno, the winners are:

 

  • Charlie Arturaola (sommelier e wine educator)

 

    • Livia Chiriotti (direttore editoriale di Pasticceria Internazionale)

 

  • Francesco Condoluci (capo redattore della testata Economy)

 

    • Paolo Di Stefano (inviato della redazione cultura del Corriere della Sera)

 

  • Marco Romano (vicedirettore responsabile del Giornale di Sicilia)
  • Fabiana Scarica (giovane chef vincitrice di Top Chef 2017)
  • Giovanni Senesi (sommellier)

 

  • Sergio Staino (scrittore, disegnatore, fumettista)

Menzioni Speciali “Don Mario Fiasconaro”

  • Davide Oldani (chef ristorante D’O di Cornaredo-MI)
  • Carlo Petrini (fondatore di Slow Food)

La serata ha in serbo un finale scoppiettante. Due vere e proprie guest star saliranno sul palco dei premiati allestito nella centralissima Piazza Castello: lo chef stellato Davide Oldani e il fondatore di Slow Food Carlo Petrini. Entrambi riceveranno la Menzione Speciale titolata a ‘Don Mario Fiasconaro’, il ‘mitico’ fondatore dell’azienda dolciaria castelbuonese divenuta negli anni famosa nel mondo e mecenate anche di questa edizione 2018 del  DiVino Festival. “Negli anni passati, fra gli altri, abbiamo assegnato le nostre Menzioni Speciali a personaggi del calibro di Massimo Bottura, Heinz Beck, Rossano Boscolo. Oggi allunghiamo la scia con due super big del mondo del food: Davide Oldani e Carlo Petrini, che tanto hanno fatto per valorizzare le tradizioni della nostra cultura alimentare”, dichiara il pluripremiato Maestro Pasticcere Nicola Fiasconaro.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: