Home Food Delivery Deliveroo: a settembre il servizio raggiunge 9 nuove città
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Deliveroo: a settembre il servizio raggiunge 9 nuove città

0
deliveroo

Deliveroo continua a crescere, mese dopo mese, aggiungendo 9 località alla rete in cui è disponibile il servizio di consegna di cibo a domicilio. Dopo il successo riscosso nelle 89 città nelle quali il servizio è già presente, diventano quindi 98 i comuni dove è possibile ordinare – in modo efficiente, affidabile e attraverso un’ampia varietà di scelta – ottimo cibo a domicilio in appena 30 minuti. L’obiettivo è quello di raggiungere sempre più località del Paese, rispondendo ad una domanda del mercato in costante crescita.

I comuni nei quali Deliveroo attiverà i propri servizi di consegna del cibo nel mese di Settembre sono: Brindisi, Chieti, L’Aquila, Lodi, Pesaro, Pistoia, Sarzana, Siracusa e Terni. In queste città Deliveroo collaborerà con più di 100 nuovi ristoranti partner nei prossimi mesi e offre importanti opportunità di collaborazione a chi cerca un lavoro flessibile: attualmente sono aperte posizioni per 100 nuovi rider nelle nuove città.

L’azienda leader nell’online food delivery cresce dal nord, al centro, al sud Italia e continua il suo piano di espansione confermandosi un servizio nazionale con una presenza sempre più capillare.
“Siamo orgogliosi di continuare la nostra espansione anche nel mese di settembre e oggi annunciamo l’attivazione del nostro servizio in 9 nuove città, nelle quali sarà presente un’interessante offerta gastronomica disponibile attraverso la nostra piattaforma di food delivery. L’Italia è un mercato fondamentale per Deliveroo e il nostro obiettivo è rendere sempre più capillare il nostro servizio”, afferma Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italia, “Il piano di espansione dei servizi di Deliveroo va avanti rapidamente in Italia, un mercato che si conferma strategico per il nostro business e nel quale stiamo sostenendo importanti investimenti”.
Ad agosto è stato annunciato infatti che nei prossimi 12 mesi Deliveroo investirà in Italia oltre 25 milioni di euro che serviranno a sostenere l’espansione nelle nuove città italiane anche attraverso campagne pubblicitarie e promozioni per i consumatori. Questo investimento rappresenta un segnale importante e di fiducia per l’economia italiana.

Rider DeliverooIl piano di Settembre

Deliveroo sta per attivare il proprio servizio a L’Aquila in Abruzzo ed entro la fine del mese nella stessa regione si aggiungerà anche la città di Chieti. Dalla prossima settimana amplierà il servizio in Liguria a Sarzana, nelle Marche a Pesaro e in Lombardia a Lodi. Nella seconda metà di Settembre il servizio sarà esteso in Puglia a Brindisi, in Sicilia a Siracusa, in Toscana a Pistoia e in Umbria a Terni.

La partnership con McDonald’s

Grazie al servizio McDelivery, con Deliveroo sarà possibile ordinare e ricevere comodamente a domicilio tutti i più celebri menu McDonald’s.

In Toscana si aggiungerà agli altri ristoranti serviti quello situato a Pistoia in Via F. Guicciardini 2/B. In Liguria il servizio di consegna a domicilio è attivo a Sarzana nel ristorante di Variante Aurelia 49. In Lombardia sarà servito il McDonald’s di Lodi presso AdS Lodi Sud – Nuova Tang Est km 1.290, in Umbria a Terni quello in via del Centenario 4. Deliveroo e McDelivery raggiungono anche le Marche con il McDonald’s di via Grande Torino 6 a Pesaro, l’Abruzzo, a L’Aquila e Chieti, con i ristoranti situati rispettivamente in Viale Corrado IV 54 e 56 e in Viale Abruzzo, la Sicilia in Via Columba 43 a Siracusa e la Puglia in Viale Caduti di via Fani a Brindisi.

Le opportunità per rider

Complessivamente, nelle 9 nuove città dove il servizio sarà attivo Deliveroo conta di creare nuove opportunità di lavoro per oltre 100 rider, che cercano opportunità di lavoro con orari flessibili.
Chiunque possieda una bicicletta, una moto o un’auto, può presentare la domanda per collaborare con la piattaforma attraverso il sito www.deliveroo.it/apply.

Le opportunità per i ristoranti

La piattaforma rappresenta una nuova opportunità di business per i ristoranti partner, che con Deliveroo riescono ad aumentare il proprio fatturato fino al 30% in più.
Il food delivery contribuisce significativamente alla crescita della ristorazione italiana, e nel 2018 ha generato 350 milioni di euro (+69% rispetto al 2017), senza alcuna sovrapposizione con il business tradizionale dei ristoranti, completando in questo modo la tradizionale offerta rivolta ai consumatori. I ristoranti interessati a diventare partner di Deliveroo possono fare richiesta via web su restaurants.deliveroo.com.

Deliveroo è un premiato servizio di consegna fondato nel 2013 da William Shu e Greg Orlowski. Collabora con oltre 80mila ristoranti e 60mila rider per garantire la miglior esperienza di consegna di cibo a domicilio al mondo. Con base a Londra, Deliveroo impiega 2.500 addetti nei suoi uffici in tutto il mondo. Deliveroo opera in più di 500 città in 13 Paesi tra cui Australia, Belgio, Francia, Hong Kong, Italia, Irlanda, Olanda, Singapore, Spagna, Taiwan, Emirati Arabi Uniti, Kuwait e Regno Unito.

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here