Home Dolci Decorì: ricette buone e belle per un Natale regale

Decorì: ricette buone e belle per un Natale regale

0
Decorì

Per gli appassionati e gli amanti della creatività in cucina, alla ricerca di ispirazione per deliziare il palato e la vista dei propri ospiti durante le feste di Natale, Decorì propone una grande scelta di prodotti di alta qualità, convenienti e pronti all’uso per arricchire gli impasti, guarnire torte e dessert, e rendere speciale ogni creazione.

La linea di decorazioni Decorì aiuta a liberare la fantasia in cucina, scegliendo l’alleato migliore. Fanfetti colorati, granelle in diverse varianti, frutta candita e gocce di cioccolato possono impreziosire dolci creazioni che di certo non passeranno inosservate per gusto ed estetica.

Con le granelle Decorì, per esempio, si può arricchire ogni pietanza home made, conferendole un tocco di alta pasticceria. L’offerta spazia dalla granella di nocciole a quella di frutta secca, fino alla squisita granella di riso nocciolato. E visto che senza frutta candita non è Natale, per i cuochi provetti, Decorì mette a disposizione ciliegine, cubetti di arancio e di cedro canditi, con frutta lavorata lentamente – fino a 36 ore – per conservarne intatti gusti e profumi.

La granella di nocciole e la frutta candita possono essere provate per una versione “regale” della torta profiterole: una vera e propria corona di scrigni di pasta choux, farciti con crema pasticcera, sormontati da granella di nocciole e ciliegine rosse candite Decorì. Oltre che buono, è anche bello da vedere, tanto da poter essere usato come centro tavola per le feste. Una decorazione di Gocce di Cioccolato Decorì e frutti rossi può invece dare un tocco di creatività a una grande dolce classico natalizio come il Pandoro. Con una golosa crema al cioccolato e una decorazione a tema natalizio, lo si può abbellire creando un’inedita ghirlanda dolce da gustare durante le feste, o anche subito dopo con qualche fetta di Pandoro avanzata.

Corona di profiteroles

Dolce francese che traccia le sue origini in Italia, il profitterole è celebre per la sua forma piramidale. Nella sua variante a corona diventa un perfetto centrotavola per il pranzo di Natale. Per la decorazione si possono usare la Granella di Nocciole e le Ciliegie Rosse Candite di Decorì.

Ingredienti:

Per i bignè

acqua 120 g
latte intero 120 g
burro 100 g
cucchiaino di sale 1/2
zucchero 1 cucchiaino
farina dolci soffici 150 g
uova 220 g

Per la crema pasticcera

latte intero 250 g
zucchero semolato 50+25 g
tuorli 50 g
bacca di vaniglia 1/2
amido di mais 22 g
farina di riso 22 g
Preparazione
  1. Per i bignè: Versare in un pentolino l’acqua, il latte, il sale, lo zucchero ed il burro. Mettere sul fuoco medio e portare ad ebollizione. Lasciare bollire per 2 o 3 secondi; Rimuovere dal fuoco ed aggiungere tutta la farina, setacciata, in una volta sola. Mescolare velocemente e, non appena si sarà formata una massa abbastanza solida, riporre il pentolino sul fuoco. Versare le uova in una ciotolina e sbatterle con una forchetta. Aggiungerle a poco a poco all’impasto e mescolare vigorosamente: Quando è pronto l’impasto? La consistenza non dovrà essere troppo liquida ne troppo dura. Versare l’impasto in una sac à poche con bocchetta sferica di diametro 1 cm. Rivestire di carta da forno una teglia e formare i bignè. Scaldare, quindi, il forno a 220°. Infornare per 15 minuti. Poi abbassare a 180° per 20-25 minuti. Infine abbassare la temperatura a 160°, sfornarli, bucare il fondo dei bignè con uno stecchino e infornare nuovamente, con lo sportello del forno aperto.
  2. Per la crema: Scaldare il latte con 50 gr di zucchero ed i semi di vaniglia. A parte, in una ciotola, mescolare i rossi con il restante zucchero e gli amidi. Versare 1/3 del latte caldo sopra il composto di uova, mescolare energicamente e poi versare il contenuto della ciotola nel pentolino con il restante latte. Cuocere la crema mescolando continuamente finchè non si sarà addensata. Versarla in una ciotola e coprirla con la pellicola a contatto. Lasciarla raffreddare. Una volta fredda, farcire i bignè con la crema e disporli uno sopra l’altro così da creare una corona. Per decorare preparare una ghiaccia mescolando quattro cucchiai di zucchero a velo con un cucchiaino di acqua. Spargere la glassa sui bignè e completare con la granella di riso.

Corona di Pandoro

Tra le specialità immancabili sulla tavola natalizia, il Pandoro è un dolce che si presta facilmente ad essere reinterpretato. Bastano poche fette di Pandoro, una mousse di cioccolato e una decorazione di Gocce di Cioccolato Decorì e frutta rossa per stupire anche i palati più esigenti.

Ingredienti
Mousse al cioccolato
cioccolato fondente 200 g
panna liquida 400 g
gocce di cioccolato fondente 100 g
Per la decorazione
pandoro q.b
frutti di bosco q.b
decorazioni di cioccolato q.b
gocce di cioccolato q.b
Preparazione
  1. Preparare la mousse montando leggermente la panna ed unendovi il cioccolato sciolto a bagno maria. Mescolare energicamente, unendo le gocce.
  2. Posizionare un anello da torta da 20 cm sul piatto da portata e adagiarvi alla base uno strato di fette di pandoro alto 1 cm. Versarvi sopra la mousse e livellare. Riporre in freezer.
  3. Una volta dura, eliminare l’anello da torta e ricoprire i bordi con le fette di pandoro, le gocce di cioccolato ed i frutti di bosco. Terminare con le decorazioni di cioccolato.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here