Home Ristorazione Davide Scabin porta a Roma al Mercato Centrale la sua cucina pimontesca

Davide Scabin porta a Roma al Mercato Centrale la sua cucina pimontesca

0
Scabeat - Davide Scabin

Aprirà al pubblico oggi 11 novembre “Scabeat” il nuovo ristorante dello chef piemontese Davide Scabin, al primo piano del Mercato Centrale Roma a due passi dal quartiere cavouriano dell’Esquilino.

Scabin è considerato uno degli chef più innovativi del panorama nazionale. Sperimentazione e innovazione fanno parte dei suoi menu che hanno firmato anche piatti per la Nasa. Quella di Davide Scabin è una cucina che mescola e reinventa i piatti della tradizione del Piemonte – sua terra di origine – adattandoli alla romanità. Una combinazione che lo chef stellato, preparandosi ad arrivare per la prima volta nella Capitale, scherzosamente ama definire “piemontesca”.

Ho in mente una cucina contemporanea, al passo con i tempi, dove ci saranno sicuramente la carbonara e l’abbacchio allo scottadito, ma magari cotti sulla brace in pentole di ghisa utilizzando il Big Green Egg. Un metodo che ho già sperimentato al Mercato Centrale Torino” , racconta lo chef, un modo di cucinare atavico che richiede conoscenza e grande pazienza.

Mercato Centrale Roma all’inizio sarà aperto solo a pranzo e cena ma punterà sulle prime colazioni, proponendo uova alla Benedict ai manager e imprenditori che scelgono proprio il mattino per incontrarsi al Mercato Centrale e chiudere affari prima di salire sul treno successivo.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here