Home Eventi Cooking Quiz: gran finale per la sfida tra alberghieri

Cooking Quiz: gran finale per la sfida tra alberghieri

0
Cooking Quiz

Con Cooking Quiz a scuola c’è più gusto“. Con questo claim si è conclusa a Massa Marittima la finale Nazionale Cooking quiz 2018 che ha coinvolto 45 istituti alberghieri italiani riuniti a Loreto per la finale nazionale. Una tre giorni all’insegna della cucina, della cultura, della formazione e del divertimento. La classe IV C dell’Istituto Buontalenti di Firenze ha vinto per l’indirizzo “Sala” mentre i campioni per l’indirizzo “Cucina” sono gli studenti della IV O dell’Istituto Casagrande – Cesi di Terni. Una tre giorni con le Marche grandi protagoniste attraverso il racconto del territorio, sia quello monumentale con le visite a Loreto e Recanati, sia attraverso l’eccellenza dell’enogastronomia marchigiana.
Ma Cooking Quiz non è solo cucina. Al teatro Persiani di Recanati, Pietro Arrigoni, scenografo professionista vera e propria istituzione nelle arti visive e avanguardie teatrali, ha coinvolto le scolaresche giunte da tutta Italia in uno spettacolo “il gesto, la parola e la postura”. Un viaggio attraverso la comunicazione muta che trae ispirazione dai gesti delle professioni scelte dagli studenti (come lo chef, il maitre, il sommelier, il cameriere), chiamati quindi a interpretare se stessi e il loro futuro, sotto la guida di Arrigoni.
I giovani hanno poi visitato i luoghi delle eccellenze enogastronomiche del territorio, hanno incontrato produttori di vino, oli, salumi, associazioni di produttori a marchio tutelato come l’Associazione dei Produttori del Carciofo di Montelupone, presidio Slow Food.
Al palasport Serenelli di Loreto, gli studenti hanno assistito alla serata show con Chef Rubio e Chef Matteo Berti, Direttore Didattico di Alma con il dibattito “La scuola: dialogo tra allievi e maestri”. Una serata all’insegna dello show, della cultura e del divertimento.
Nella giornata conclusiva, poi, si è svolto lo show cooking dello chef stellato Errico Recanati che, per la sua presentazione ha utilizzato tutti piatti legati al territorio e alla tradizione delle Marche.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here