Home Notizie Aziende Convention FoodNess 2021: un evento all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità

Convention FoodNess 2021: un evento all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità

Si è svolta in presenza il 20 settembre la convention nazionale delle forze vendita di Foodness. L'azienda ha parlato degli obiettivi futuri e delle nuove possibilità, presentando anche le novità di prodotto della prossima stagione

FoodNess Spa, una delle più accreditate realtà italiane specializzate in prodotti free from, il 20 Settembre scorso ha tenuto la sua convention nazionale che ha coinvolto la grande forza vendita dell’azienda, distribuita in modo capillare su tutto il territorio.

Dopo due anni di stop imposti dalla pandemia, l’azienda ha deciso di organizzare questo importante evento in presenza non solo per poter accogliere nuovamente la sua rete di agenti dal vivo, ma per comunicare a tutti gli stakeholder che Foodness c’è: nonostante le difficoltà, nonostante le circostanze difficili Foodness ha continuato a creare nuovi prodotti, ad innovare, a migliorarsi, ha colto le sfide dettate dal periodo guardando al futuro, non si è mai fermata.

Foodness ha presentato le opportunità che si aprono nel futuro più prossimo, in termini di trend di consumo, e gli obiettivi di lungo periodo.
Si è dato spazio non solo quindi al nuovo catalogo prodotti per la prossima stagione invernale 2021/2022, che vede in prima linea la crema caffè pronta in brik e coppetta, il restyling delle principali gamme di prodotti come i caffè speciali in capsula o le cioccolate in tazza, una nuova gamma di tè superfood biologici, ma anche e soprattutto si è parlato di tematiche sociali che riguardano il benessere del consumatore e dell’ambiente che ci circonda.

La mission di Foodness è sempre stata quella di portare il wellness al bar, ma oggi il brand ha ampliato la sua vision andando oltre il concept dei prodotti FREE FROM, che sono privi di allergeni e ricchi di estratti vegetali pregiati, decidendo di attuare delle politiche finalizzate alla riduzione degli sprechi alimentari e delle emissioni di Co2.
Infatti l’azienda quest’anno è diventata carbon neutral (Scope 1 e 2), tramite la compensazione delle emissioni di Co2 del 2020, sostenendo un progetto di riforestazione in Brasile (Fazenda Nascente do Luar).
Ma questo è solo l’inizio: la previsione di Foodness è quella di ridurre le emissioni di carbonio e questo include la valorizzazione dei fornitori per ottenere una catena di approvvigionamento più sostenibile.
Inoltre per combattere gli sprechi alimentari Foodness ha iniziato una collaborazione con TOO GOOD TO GO, l’applicazione che combatte gli sprechi aiutando gli esercenti a guadagnare dai prodotti invenduti di fine giornata.

Innovazione e sostenibilità sono stati quindi i temi della giornata che ha visto coinvolte più di 200 persone, in tutta sicurezza, nel contesto di una caratteristica location situata a Reggio Emilia. Un segnale positivo di ripartenza per un’azienda giovane ma solida che ha sempre saputo investire nel futuro.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: