Home Food Delivery Con la chiusura dei ristoranti, delivery e asporto sono vitali. Le soluzioni...

Con la chiusura dei ristoranti, delivery e asporto sono vitali. Le soluzioni di TheFork

Come già fatto in primavera, TheFork attiva sull’App e sul sito la possibilità di scoprire e contattare i ristoranti che effettuano delivery e take-away: opzione gratuita per i ristoranti partner.

TheFork – app leader per la prenotazione online del ristorante a livello globale – annuncia che per tutto il periodo durante il quale non sarà più possibile andare a mangiare fuori, attiverà sulla sua app e sul suo sito (www.thefork.it) la possibilità per i clienti di chiamare direttamente il ristorante per ordinare cibo a domicilio o da asporto.

Il servizio sarà offerto gratuitamente ai ristoranti Partner della piattaforma. A occuparsi della logistica (ordine e consegna) saranno direttamente i ristoratori, ma tramite TheFork i clienti potranno facilmente scoprire e contattare telefonicamente chi offre questa possibilità, grazie ad apposite campagne di marketing e selezioni. I recapiti dei ristoranti saranno inseriti nelle pagine di coloro che ne faranno richiesta. Questi servizi saranno disponibili in tutta Italia, inoltre resta disponibile la prenotazione per i servizi consentiti nella zona gialla.

Fishion

Una ricerca di TheFork condotta su quasi 6.000 utenti distribuiti su tutto il territorio nazionale evidenzia che il delivery sarà una valida alternativa durante questo periodo di chiusura del servizio al tavolo: il 40% dei rispondenti stima che utilizzerà più di quanto fatto finora la consegna a domicilio. Quando si tratta di ordinare a casa la preferenza va sulla pizza (53%), seguita da cucina giapponese (13,2%), hamburger (9%), cucina cinese (3,7%) e poké (1,8%). L’assenza e la limitazione di servizi al tavolo, può tuttavia diventare un’occasione per scoprire anche a casa piatti tipici della tradizione locale, che vengono solitamente preferiti al ristorante.

Yang

Cala invece il desiderio di cucinare in controtendenza rispetto a quanto si era verificato in primavera. Il 47% degli intervistati approfitterà della situazione per mangiare sano mentre solo il 22% si lancerà nella preparazione di pizza, pane e altri lievitati. Inoltre il 13% dei rispondenti si cimenterà in dolci fatti in casa, ma solo l’0,32% azzarderà panettoni e pandori.

Infine, TheFork ha chiesto ai suoi utenti come pensano di impiegare il loro tempo libero nel corso delle serate domestiche. Quasi l’80% dei rispondenti conta di passare le proprie serate rilassandosi di fronte a un bel libro oppure guardando film e serie TV. Il 10% circa si prenderà del tempo per se stesso e per sentire i suoi cari. Solo il 5% ne approfitterà per fare dei lavori domestici e meno del 3% per dormire un po’ di più.

Del Ponte

Ristoranti a Milano e dintorni con servizio di consegna a domicilio o d’asporto

Bokok Cucina Hongkonghese (Milano) – Cucina di Hong Kong; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Fishion (Milano) – Cucina di pesce; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Salvatore Mugnano (Milano) – Pizzeria; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Del Ponte (Milano) – Cucina ligure; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Vietnamonamour – Via Taramelli (Milano) – Cucina vietnamita; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Yang Sushi and Fusion (Milano) – Cucina giapponese fusion; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Osteria Cascina Pomino (Lissone) – Cucina lombarda; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Il Lughino Come Natura Insegna (Seregno) – Cucina vegetariana; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

Pita Vita Mia (Monza) – Cucina greca fusion; consegna a domicilio e servizio d’asporto.

TheFork, brand di Tripadvisor è la piattaforma leader in Europa per le prenotazioni online di ristoranti, con un network di 80.000 ristoranti a livello globale e 29 milioni di visite al mese. La piattaforma opera come TheFork in Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cile, Colombia, Danimarca, Finlandia, Francia, Italia, Messico, Olanda, Norvegia, Perù, Portogallo, Svezia, Svizzera, Uruguay, Regno Unito e Germania e come “ElTenedor” in Spagna. Inoltre, è attiva anche in inglese come TheFork.com. TheFork mette in contatto utenti e ristoranti, permettendo ai primi di cercare e prenotare il tavolo online e ai secondi di aumentare le prenotazioni e la fedeltà dei clienti. Attraverso TheFork (sito e app), così come su Tripadvisor, gli utenti possono facilmente selezionare un ristorante in base alle loro preferenze (per esempio localizzazione, tipo di cucina e prezzo medio), consultare le recensioni degli utenti, controllare la disponibilità in tempo reale e prenotare all’istante online. Per i ristoranti, TheFork fornisce un software, TheFork Manager, che consente di ottimizzare le prenotazioni e le operazioni, e di migliorare servizio e ricavi.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    5/5 (1)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: