Home Aziende Coca-Cola e Simone Rugiati con un pizzico di Cina: è Wok ‘e...

Coca-Cola e Simone Rugiati con un pizzico di Cina: è Wok ‘e press

0
Wok 'e press - Coca-Cola - Simone Rugiati

Il mondo è pieno di confini, ma esiste un posto in cui è facile e piacevole superarli: la tavola.

Coca-Cola invita a ritrovare il gusto di un mondo senza confini, abbattendo le distanze con un nuovo piatto, simbolo dell’incontro di due culture che si fondono a tavola. Sotto la guida di Simone Rugiati, chef con una grande passione per i viaggi e per i sapori esotici, i cuochi di due ristoranti – uno cinese e uno italiano – della città di Napoli hanno lavorato assieme per dare vita a un piatto inedito e sorprendente: il Wok ‘e press, un morbido panzerotto ripieno di spaghetti di riso. Una fusione di cucina italiana e cinese, scelte come emblema di poli opposti del gusto che si uniscono.

Per celebrare questo incontro, Coca-Cola ha scelto un posto speciale nel cuore di Napoli, simbolo della convivenza di due tradizioni gastronomiche differenti, ovvero Via Giulio Cesare Cortese 8, dove si trovano una tipica trattoria napoletana e un ristorante cinese. Sorgerà qui il temporary restaurant in cui il pubblico potrà scoprire il gusto di un mondo senza confini attraverso l’assaggio del Wok ‘e press.

L’appuntamento con “A Tavola Senza Confini” è per venerdì 27 settembre dalle ore 21:00 alle 24:00 e sabato 28 settembre dalle 19:00 alle 24:00.

La cucina fonde spesso diverse culture e in questo caso dalla mediazione è nato un piatto dal cuore orientale e dal rivestimento napoletano. – afferma Simone RugiatiDavanti ai fornelli ciò che conta è la passione per il cibo e la volontà di venirsi incontro, così le differenze diventano ingredienti creativi”.

Lontano dall’essere una semplice ricetta, il Wok ‘e press diventa uno strumento delizioso con cui azzerare le distanze e aiutare le persone a creare relazioni, perché non c’è niente che unisce di più che mangiare insieme. Un tema condiviso da Coca-Cola attraverso la campagna “Ritroviamo il gusto di un mondo senza confini”, attualmente in corso online e offline, che mostra appunto quanto cibi e ricette siano in grado di diffondersi senza badare alle frontiere: kebab, cucina cinese e pizza girano il mondo da sempre e nessuno li ha mai fermati, sono anzi apprezzati a ogni latitudine.

Da sempre Coca-Cola unisce le persone con il suo gusto unico e con questa campagna vogliamo invitare tutti a ritrovare il piacere di un mondo senza confini – commenta Giuliana Mantovano, Direttore Marketing Coca-Cola Italia – Abbiamo così deciso di provare ad abbattere davvero questi confini e dimostrare che semplicemente mangiando insieme si possono conciliare i gusti e le differenze culturali”.

 

The Coca-Cola Company
The Coca-Cola Company (NYSE: KO) è una total beverage company che offre ai suoi consumatori oltre 500 brand in più di 200 Paesi. Oltre a Coca-Cola, il nostro portfolio prodotti include brand come AdeZ, FUZETEA, Royal Bliss, Fanta, Sprite, Powerade e Acque Lilia. 
Per rispondere al meglio alle esigenze dei consumatori, lavoriamo costantemente per innovare il nostro portfolio, dalla riduzione dello zucchero al lancio di nuove bevande. Lavoriamo per ridurre il nostro impatto ambientale reintegrando l’acqua che utilizziamo per produrre le nostre bevande e promuovendo il riciclo dei nostri packaging.
Insieme ai nostri partner imbottigliatori, abbiamo più di 700 mila dipendenti e contribuiamo alla creazione di opportunità economiche in tutti i Paesi in cui siamo presenti.
Dal 1927 in Italia, oggi contiamo 5 stabilimenti e oltre 2.000 dipendenti. Il nostro portfolio comprende 40 prodotti, dalle bevande gassate ai tè, dalle acque alle bevande vegetali e il 60% dei prodotti dell’azienda è a ridotto, basso o nullo contenuto calorico. 
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here