Home Eventi Chef Awards: arriva la seconda edizione degli Oscar della ristorazione italiana

Chef Awards: arriva la seconda edizione degli Oscar della ristorazione italiana

Dopo il grandissimo successo della prima edizione svoltasi lo scorso anno, tornano gli Chef Awards, gli Oscar della Ristorazione Italiana.
Un evento del tutto innovativo nel panorama nazionale e non solo, basti pensare che tra i 1070 ristoranti partecipanti sarà il web a scegliere i migliori chef.
Il premio si basa sula raccolta, sviluppo ed analisi di recensioni online: una nuova visione di studio della ristorazione.
Chef Awards utilizza tecnologie di Big Data in maniera utile ed efficiente, generando conoscenza tramite strumenti innovativi con l’obiettivo di dare importanza ai ristoranti italiani, alla loro cucina, alla loro storia e cultura, basandosi sul parere delle persone che hanno avuto modo di conoscerla e testarla di persona.
Quest’anno la location scelta per gli Chef Award è l’esclusivo Forte Village Sardegna indicato da Forbes come miglior Family Resort al mondo.
Gli Chef Award si configurano così come un evento unico nel proprio genere, punto di incontro degli esponenti delle più importanti Aziende di settore, nonché dei veri protagonisti della serata: i 100 Best Chef.
Quest’anno Chef Awards amplia i propri criteri di selezione mettendo a confronto 206.353 Ristoranti Online, 18.178.349 recensioni per una selezione finale di 1.070 Ristoranti con la migliore web reputation  (470 ristoranti in più rispetto lo scorso anno).
I riconoscimenti degli Chef Awards saranno quindi assegnati sulla base di una classifica nazionale oggettiva di web reputation.

I 12 Best Chef premiati saranno coloro che avranno ottenuto dalla comparazione delle recensioni il miglior punteggio e  la cui cucina rispecchia a pieno le categoria “chiave” su cui si basa Chef Awards, ovvero: Under 30, Donna, Over 30, Bio, Sostenibile, Tradizione, Rivelazione, Pastry, Arte Creativo, Innovativo seguito dal Best Chef Awards 2018 e dallo Special Awards.

La principale novità di questa edizione consiste nella premiazione dell’Ambasciatore italiano all’Estero scelto tra i Best Chef della scorsa edizione che ora dovranno stupire la platea di ospiti illustri presenti con un’autentica esperienza gourmet.
Un team di lavoro presenterà i propri piatti che saranno votati in diretta dagli ospiti presenti tramite l’App di Chef Awards; una sfida che decreterà l’Ambasciatore Italiano all’estero per Chef Awards.
Inoltre, il ristorante in nomination più attivo sui social otterrà una maggiorazione del 2% della propria media ottenuta dalla comparazione tra i due portali prescelti per l’analisi e inoltre potrà candidarsi per poter ottenere lo Special Award.
Anche quest’anno numerosi gli Sponsor che hanno confermato il proprio sostegno agli Chef Awards e nuovi che hanno aderito all’iniziativa: da sponsor di settore mondo Horeca, alle aziende del mondo Digital ai grandi Brand di Lusso.
Ricordiamo, infine, l’evento parallelo collegato agli Chef Awards, ovvero il Progetto Italian Tour, un nuovo percorso alla ricerca delle eccellenze gastronomiche del Bel Paese. Un’opportunità per promuovere e far conoscere da vicino la cucina, lo Chef e la storia di ciascun ristorante, attraverso la creazione della “ricetta” dedicata ad Italian Tour realizzata con prodotti locali che danno così voce al territorio. La ricetta sarà proposta durante una serata-evento e direttamente recensita dai presenti secondo quattro criteri di valutazione:  Ingredienti – Gusto – Idea – Abbinamenti.
Chef Awards grazie al suo concept innovativo si attesta come l’appuntamento digital-food per eccellenza, destinato per la sua innovativa formula a continuare a far parlare di sé e a lasciare il segno.

 

 

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: