Home Vino & Spumante Cerbaiona rinuncia al Brunello. Quest’anno solo Rosso di Montalcino 2015

Cerbaiona rinuncia al Brunello. Quest’anno solo Rosso di Montalcino 2015

0
Cerbaiona - Rosso di Montalcino

Il distributore di vini e distillati Pellegrini S.p.A. annuncia la difficile ma ragionata scelta dell’azienda Cerbaiona, nota in tutto il mondo per il suo Brunello di Montalcino, di non produrre l’annata 2015 del famoso vino e di essere presente sul mercato vinicolo nel 2020 solo ed esclusivamente con il Rosso di Montalcino 2015.

Tutti concordano nel sostenere che il 2015 è stato un anno eccezionale, se non addirittura straordinario, per il Sangiovese. Durante i mesi estivi si registrarono temperature elevate compensate poi dall’arrivo di piogge moderate che hanno garantito alle uve una maturazione costante, come ha in seguito dimostrato la vendemmia di fine settembre caratterizzata da un frutto in ottime condizioni con un sapore spiccatamente intenso. Un coltivatore non avrebbe potuto chiedere di più. La scelta di Cerbaiona di non produrre il Brunello di Montalcino 2015, di conseguenza, potrebbe destare perplessità, risultando addirittura contraddittoria.

Secondo quanto affermato dal comunicato di Pellegrini Spa, la decisione di rinunciare alla produzione del Brunello di Montalcino 2015 e di mettere in commercio unicamente il Rosso di Montalcino 2015 è l’emblema del nuovo approccio filosofico di Cerbaiona. La proprietà, in quanto custode di un vigneto privilegiato e di una tenuta storica, ha sentito la necessità di mettere in discussione il proprio operato e di non adagiarsi sugli allori e sugli elogi del passato, impegnandosi per raggiungere una visione in grado di portare alla luce tutto il potenziale di Cerbaiona.

Rosso di Montalcino 2015 – Cerbaiona

Vitigni: Sangiovese 100%

Caratteristiche organolettiche:

  • Vista: rubino concentrato.
  • Olfatto: i profumi spaziano eleganti e piacevoli dalle erbe aromatiche alla prugna, dalla macchia mediterranea al sottobosco, con sbuffi speziati e balsamici.
  • Gusto: grande rotondità e avvolgenza vellutata, accenno mentolato. Molto lungo il finale.

Invecchiato 24 mesi in botti di rovere di Slavonia da 20HL, 17HL e 10HL. Invecchiato ulteriormente per 20 mesi in bottiglie a 17° C prima di essere messo in commercio.

Abbinamenti: formaggi stagionati, primi di terra, secondi di carne rossa.

Temperatura di servizio: 16/18 °C

Bottiglie prodotte: 11.333

Imbottigliato: giugno 2018

Chiusura: Mureddu Grand Cru, Sughero naturale, 26D/54L

Capsule: gommalacca

Confezionato esclusivamente in casse di legno da 6 bottiglie.

Dati tecnici:

14,30& alcool per volume

29 g/l estratto secco

0,6 g/l zuccheri residui

5,5 g/l acidità totale

0,54 g/l acidità volatile

22 mg/l solforosa libera

79 mg/l solforosa totale

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here