Home Retail & GDO Carrefour Italia: al via il cambio insegna per 546 punti vendita Apulia...

Carrefour Italia: al via il cambio insegna per 546 punti vendita Apulia Distribuzione e Etruria Retail

Carrefour

Al via da gennaio 2020 il cambio di insegna a marchio Carrefour Market e Carrefour Express dei supermercati di Apulia Distribuzione e Etruria Retail, in seguito agli accordi di Master Franchising con Carrefour Italia annunciati a settembre 2019.

Grazie alle due differenti partnership, un totale di 546 nuovi punti vendita rispettivamente in Calabria, Basilicata e Puglia per Apulia Distribuzione e Toscana e Umbria per Etruria Retail, si aggiungeranno agli oltre 1.085 supermercati che costituiscono l’attuale rete di vendita di Carrefour Italia, che potrà così espandere la propria presenza territoriale nel Centro Sud Italia.
Alcuni punti vendita della rete franchising di Etruria Retail manterranno l’insegna La Bottega, mentre il brand Rossotono continuerà ad essere presente in alcuni store di Apulia Distribuzione.

CarrefourIl progetto, che riserva un’attenzione particolare all’imprenditoria locale, si inserisce nel Piano di Trasformazione Carrefour 2022, che tra i propri obiettivi ha quello di consolidare il network di distribuzione in tutto il nostro paese.
Gli accordi, oltre all’impiego dell’insegna Carrefour, prevedono importanti sinergie a livello di acquisti, consentendo ad Apulia Distribuzione e ad Etruria Retail di accedere alle condizioni di acquisto di Carrefour Italia, e di distribuire centinaia di prodotti a marchio Carrefour e prodotti della linea top di gamma Terre d’Italia.
Il cambio insegna coinvolgerà inoltre i singoli imprenditori sul territorio in un importante piano di comunicazione verso le comunità locali di riferimento.

Apulia Distribuzione è uno dei principali operatori della distribuzione organizzata del Sud Italia, con 4000 dipendenti e una rete di oltre 350 punti vendita in Puglia, Basilicata, Calabria e Molise.
Etruria Retail è leader della grande distribuzione nell’Italia centrale, dove è presente con 1900 collaboratori e 290 punti vendita in 15 province in Toscana, Umbria e alto Lazio.
Carrefour Italia, con una cifra d’affari pari a 5,26 Mld euro (2018), opera su tutto il territorio nazionale con 1.089 punti vendita suddivisi in: 51 Ipermercati Carrefour (di cui 1 franchising), 417 Supermercati Carrefour Market (di cui 198 diretti e 219 franchising), 608 punti vendita di prossimità Carrefour Express (di cui 167 diretti e 441 franchising) e 13 Cash and Carry (Docks Market e GrossIper). Presente in 18 regioni italiane, impiega oltre 18.000 Collaboratrici e Collaboratori.
A partire dal 2018, ha implementato il programma “Act for food”, lanciato a livello di Gruppo, con l’obiettivo di diventare leader mondiale nella transizione alimentare. I focus del programma sono: controllo delle filiere anche attraverso la tecnologia blockchain, maggiore accessibilità al biologico per tutti, difesa dei piccoli produttori locali, servizi efficienti e innovativi e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche di tutto il territorio italiano. Carrefour Italia ha inoltre sviluppato, ad oggi, una gamma di prodotti a marchio con oltre 3.000 referenze, coprendo in tal modo tutte le categorie merceologiche. In un’ottica di differenziazione e di sempre maggiore attenzione alla qualità, alla convenienza e alla completezza dell’offerta, Carrefour Italia ha sviluppato alcuni servizi extra core business quali, ad esempio, 24 stazioni di carburante e 5 autolavaggi gestiti dal Gruppo.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    5/5 (2)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: