Home Media & TV Carlo Cracco tra i giudici di The Final Table, la nuova sfida...
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Carlo Cracco tra i giudici di The Final Table, la nuova sfida tra chef di Netflix

0
carlo cracco

Dopo un anno dall’addio a MasterChef Italia entro fine anno potremmo rivedere Carlo Cracco sul piccolo schermo.
Il rinomato chef italiano famoso in tutto il mondo – che aveva abbandonato il ruolo di giudice del programma per dedicarsi al suo nuovo ristorante – sarà infatti tra i protagonisti di The Final Table, un nuovo contest culinario che vedrà sfidarsi rinomati chef, disponibile sulla piattaforma di video streaming Netflix nei prossimi mesi.

The Final Table, è prodotto e creato da due veterani del “settore”, ovvero Robin Ashbrook e Yasmin Shackleton, già ideatori di Masterchef e Masterchef Junior e vedrà alla conduzione Andrew Knowlton editor della sezione Ristoranti della rivista americana Bon Appétit.
La sfida internazionale vedrà 12 squadre guidate da due chef preparare i piatti tipici di Brasile, Inghilterra, Francia, India, Giappone, Messico, Spagna, Stati Uniti e Italia; ogni puntata si concentrerà su una delle cucine nazionali avrà come giudice lo chef ritenuto di maggior prestigio per quel Paese.
L’obiettivo per i concorrenti è quello di giungere al “Final Table”, ovvero l’ultimo step dello show dove si ritroveranno a sfidare i giudici per assicurarsi la vittoria.

L’Italia sarà appunto rappresentata da Carlo Cracco ma insieme a lui ci saranno anche altri importanti nomi della cucina internazionale: Grant Achatz, Enrique Olvera, Anne-Sophie Pic, Andoni Aduriz, Clare Smyth, Helena Rizzo, Vineet Bathia, Yoshihiro Narisawa.
Non resta che aspettare l’annuncio ufficiale della messa in onda da parte di Netflix per conoscere più dettagli e rivedere in scena la professionalità – e la severità! –  di Cracco.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here