Home Eventi & Fiere Cantine Aperte: torna la festa del vino in tutta Italia
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Cantine Aperte: torna la festa del vino in tutta Italia

0
Cantine Aperte - Movimento Turismo del Vino

Torna sabato 25 e domenica 26 maggio “Cantine Aperte”, manifestazione dedicata al vino e organizzata dal Movimento turismo del vino in oltre 800 cantine d’Italia associate.

L’iniziativa, in calendario da 27 anni, consente agli enoturisti di andare a visitare luoghi di produzione vitivinicola e offre nello specifico la possibilità di fare un viaggio tra i filari e le botti di tutto lo Stivale, dalla Valle d’Aosta, fino alla Sicilia e Sardegna.

L’evento è articolato in ogni regione con appuntamenti personalizzati per singolo territorio.

Cantine Aperte ha contribuito negli anni alla costruzione della cultura dell’enoturismo, che è arrivato in Italia a produrre un fatturato di oltre 2,5 miliardi di euro (dato del XIV Rapporto sul turismo del vino in Italia) e ha grandi prospettive, in un 2018 che ha visto la nascita di una normativa sull’Enoturismo, nata grazie soprattutto al dialogo delle istituzioni con il Movimento Turismo del Vino.

Per Nicola D’Auria, Presidente Nazionale del Movimento Turismo del Vino, “i tempi sono maturi per l’istituzione di un tavolo permanente sull’enoturismo che svolga attività di ricerca e sviluppo nel settore sia su scala nazionale che internazionale”.

Tra le iniziative di quest’anno nelle Marche una App, Cantine Marche in Tour, guiderà alla visita di tutte le cantine associate.

In Umbria lo slogan “Umbria che gusto” vale anche per chi porta sempre con sé i propri amici a quattro zampe.

In LombardiaCantine Aperte Emotion” offre esperienze esclusive su prenotazione; mentre il Friuli Venezia Giulia, oltre ai tradizionali “Piatti di Cantine Aperte” e “Cena col vignaiolo”, propone escursioni e laboratori meditativo-sensoriali.

In Trentino Alto Adige i vini più rinomati, tra cui tanti spumanti, saranno accompagnati dalle migliori specialità culinarie della tradizione.

In Puglia la novità sarà la proposta di itinerari a cura di Eventi d’Autore, che abbineranno alle visite in cantina tappe alla scoperta della storia e dei paesaggi circostanti.

L’Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d’Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (4)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here