Home Attualità Camst Italia: non va a buon fine la vendita di Gastronomia Italiana
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Camst Italia: non va a buon fine la vendita di Gastronomia Italiana

0
gastronomia italiana

Camst Italia, azienda leader in tutti i settori della ristorazione – dalla collettiva alla commerciale – a seguito delle pressioni sindacali ha rinunciato alla vendita di Gastronomia Italiana, la controllata specializzata nella produzione di piatti pronti per la grande distribuzione.

Gastronomia Italia è in vendita dal 2016: proprio negli ultimi tempi la Miglior Market, catena di grande distribuzione con sede a Milano, si sarebbe mostrata pronta ad acquisire il 100% delle quote del marchio senza, però, alcuna garanzia sul mantenimento dell’occupazione.
Come riporta Il Resto del Carlino, erano 15 i lavoratori a rischio licenziamento. Alla diffusione di questa notizia erano conseguite agitazioni sindacali e uno sciopero di tutti e 66 i dipendenti dell’azienda.

Camst Italia ha per questo deciso di interrompere la trattativa con Miglior Market, dichiarando in una nota di essere comunque aperta a un dialogo costruttivo con istituzioni e parti sociali.

5/5 (2)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here