Home Notizie Le Aziende informano Camst avvia una nuova partnership con Coopselios

Camst avvia una nuova partnership con Coopselios

Nasce la partnership strategica fra Camst e l'organizzazione no profit Coopselios per lo sviluppo di servizi integrati a supporto del settore socio-sanitario

Nasce la partnership strategica fra Coopselios, una delle principali organizzazioni no-profit sul territorio italiano che opera nel settore dell’educazione per la prima infanzia e nel settore socio-sanitario, e Camst, storica realtà operante nel settore della ristorazione con attività anche nel settore dei facility services: l’obiettivo è sviluppare in sinergia le proprie attività e ottenere un valore aggiunto in termini di qualità, efficienza e innovazione.

La nuova joint venture commerciale ha come principale riferimento i settori del facility, della ristorazione e dei servizi socio-sanitari, assistenziali ed educativi con particolare riferimento all’innovazione nei modelli di servizio per il comparto della PA e degli Enti operanti nel settore sanitario alle prese con i processi di riorganizzazione e ristrutturazione operativa.

Lo sguardo teso alla sostenibilità nel lungo periodo, l’apertura all’innovazione di processi e prodotti, l’energia manageriale garantita dalla centralità delle persone e la consapevolezza di avere coraggio nell’affrontare questa fase storica sono temi che accomunano le nostre realtà e dai quali partire per tradurre in vantaggi reciproci un potenziale imprenditoriale ricco di opportunità” – afferma Raul Cavalli, Direttore Generale di Coopselios.

Danilo Villa

“La condivisione degli obiettivi e di un approccio cooperativo al business- dichiara Danilo Villa, Direttore Generale di Camstsono gli elementi fondanti di questa collaborazione strategica. L’unione delle expertise di Camst e Coopselios, maturate nel corso di decenni di attività, sono la chiave per uno sviluppo di entrambe le realtà nel settore socio-sanitario, un ambito essenziale che soprattutto in questi mesi richiede ancora più attenzione, preparazione ed un approccio scientifico ed integrato nella gestione dei servizi”.

Camst, cooperativa nata nel 1945 a Bologna, ogni giorno, porta la qualità della sua ristorazione nelle scuole, nelle aziende, negli ospedali, nelle fiere, nei centri commerciali e nelle città, in Italia e all’estero (Spagna, Danimarca e Germania, Svizzera). Unisce al gusto della tradizione culinaria italiana, l’innovazione di una realtà moderna, in continua evoluzione: una realtà che ha radici nel passato, ma guarda sempre al futuro. Nel 2017 Camst Group ha ampliato i propri servizi al facility management per offrire ai clienti un servizio completo. Il gruppo ha un fatturato aggregato di 785 milioni di euro, oltre 16 mila dipendenti e 120 milioni di pasti (dati 2019).

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    0/5 (1)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: