Home Caffè Caffè Milani presenta nuove ricette gourmet a base di caffè
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Caffè Milani presenta nuove ricette gourmet a base di caffè

0
caffè milani

Caffè Milani è sempre alla ricerca di nuove piacevoli esperienze sensoriali e in vista dell’estate, ha accolto le proposte fredde di caffetteria gourmet realizzate da Gianni Cocco, Italian Coffe Trainer per Accademia Italiana Maestri del Caffè (Aicaf) e Espresso Italiano Trainer per Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac).

Cocco ha realizzato tre ricette utilizzando le specialità della linea Puro di Caffè Milani che comprende una selezione di caffè monorigine 100% arabica ricercati ed esclusivi.  Ecco le ricette e i momenti più indicati per il loro servizio.

 

Per una colazione o una merenda golosa e rinfrescante

Torroncino ghiacciato al caffè 

Ingredienti: 8 cubetti di ghiaccio, 2 espressi da 2,5 cl di caffè Milani Puro Guatemala, 6 mandorle pelate, 2 cl di latte condensato, 2 cl di miele, 1 gr di addensante, 20 gr di torrone alle mandorle, sbriciolata di fave di tonka.

Preparazione: porre tutti gli ingredienti in un blender e frullare: deve risultare una crema ghiacciata simile alla granita siciliana. Servire in un bicchiere decorato con mandorle sbriciolate, mandorle pelate e fave di tonka.

 

Per finire il pasto con gusto

Amaretto in piatto lombardo 

Ingredienti: 4 cl di gelatina al caffè realizzata con 6 cl di caffè Milani Puro Kenya, fave di tonka, boccioli di rosa, sbriciolata di amaretti, spuma di mandorla con linfa e panna (400 gr di panna, anche vegetale e 100 gr di linfa), 3 ml di Amaretto, grattugiata di fave e rose.

Preparazione: estrarre il caffè con il V60 e aspettare che arrivi a una temperatura di 65° prima di inserire la gelatina, impiattare a raffreddare in frigorifero. Una volta che questa base di caffè è fredda, porre al di sopra la panna e immettere in essa con una siringa 3 ml di Amaretto. Decorare con boccioli di rosa tritati e fave di tonka; a lato porre un amaretto con una goccia di linfa di mandorle e una grattugiata di fave di tonka.


Per un aperitivo alternativo

Mojito sardo al caffè 

Ingredienti: mezzo lime, 2 cucchiaini di zucchero canna, 6 foglie di mirto fresco e 8 foglie di mirto James disidratato, ghiaccio, 4,5 cl di caffè Milani Puro Guatemala estratto in cold brew, top di ginger beer.

Preparazione: pestare il lime intagliato con lo zucchero di canna e inserirlo nel fondo del bicchiere, aggiungere le foglie di mirto sia fresche sia essiccate e il ghiaccio intero. Versare 4,5 cl di cold brew e mescolare. Completare con il ghiaccio pilé, ginger beer, foglie di mirto e lime. Si può realizzare anche in versione alcolica aggiungendo 2,5 cl di rum bianco o vodka.

 

I Puro di Caffè Milani sono caffè di singola origine 100% arabica provenienti dai più quotati Paesi produttori e caratterizzati ognuno da particolari caratteristiche di gusto e aroma.

  • KENYA AA TOP QUALITY si caratterizza per una marcata acidità e un corpo gradevole e rotondo. Il suo aroma floreale e fruttato con note di agrumi, more e ribes nero lo rende tra i caffè più aromatici.

 

  • GUATEMALA GENUINE ANTIGUA è il più famoso tra i caffè del Centro America. Corpo e acidità spiccati si accompagnano a un aroma dolce e fruttato e a un gusto avvolgente, tutti armoniosamente fusi tra loro.

La linea di caffè monorigine Puro 100% arabica di Caffè Milani comprende le origini: Giamaica, Guatemala, Etiopia, Papua Nuova Guinea, Brasile, Porto Rico, Colombia Antioquia, Galapagos San Cristobal, India Monsoon Malabar, Indonesia Kopi Luwak, Kenya Top Quality.
È disponibile in sacchetti di caffè in grani da 200 grammi, in capsule e cialde monodose in lattina da 125 grammi per chi vuole prolungare a casa il piacere del buon caffè bevuto al bar.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here