Home Notizie Aziende ByHours consolida la sua presenza internazionale

ByHours consolida la sua presenza internazionale

byhours

ByHours, piattaforma online che permette di prenotare pacchetti da 3, 6 o 12 ore in più di 2500 Hotel di tutto il mondo (di cui vi avevamo già parlato in questa news), ha chiuso un ciclo di finanziamento da 3 milioni di euro per consolidare la sua presenza internazionale.
Il finanziamento registra la partecipazione di investitori internazionali con ampia e comprovata expertise nel settore Travel.
Il ciclo di finanziamento ha incorporato il fondo svizzero Investiere, già investitore di HouseTrip e GetYourGuide, e diversi super angels di Abu Dhabi. A questi si sommano gli attuali investitori della compagnia che hanno a loro volta partecipato all’attuale finanziamento: tra loro si segnalano Howzat Partners, fondo con sede in Lussemburgo che vanta nel suo network aziende come Trivago e TechstarsHR Ventures, fondo tedesco che risulta investitore di Happycar e CaraveloRoland Zeller, fondatore della più importante agenzia di viaggi online in Svizzera.

2018: Consolidamento in Europa, America Latina e Medio Oriente
Con questo nuovo ciclo di finanziamento ByHours rafforzerà la sua crescita e potenzierà la sua espansione internazionale. Nel 2018 la compagnia prevede di consolidare la sua presenza nel mercato europeo, dove è attiva in più di 600 città, e mantenere uno sviluppo costante in America Latina dove già figura con più di 500 Hotel nelle principali città del continente.

La compagnia esamina la possibilità di incorporare nel 2018 nuovi investitori internazionali e referenti Travel per facilitare l’apertura negli Stati uniti e Asia. “Siamo ambiziosi per quanto riguarda il futuro di ByHours perché abbiamo constatato che si tratta di un modello vincente, sia per la soddisfazione dei nostri clienti sia per le grandi dimensioni del mercato al quale ci dirigiamo”, affermano Christian Rodriguez e Guillermo Gaspart, fondatori di ByHours.
Dal momento della sua nascita nel 2012, ByHours ha incassato 7 milioni di euro. “Nonostante il settore travel sia uno dei più maturi e rigidi, vogliamo proseguire la nostra crescita consolidando la nostra proposta internazionale”, proseguono i due imprenditori.

In aggiunta all’apertura di nuovi mercati, la compagnia focalizza la sua attività nel miglioramento dell’esperienza del cliente e nella crescita tecnologica. Nel 2017 ByHours ha lanciato la sua nuova App mobile, gratuita e disponibile per IOS e Android, che registra al momento più di 200.000 utenti in tutto il mondo.
L’azienda, con sede presso il Pier 01 di Barcellona, ha recentemente ampliato il suo organico internazionale e conta ora 35 dipendenti dal profilo diversificato che permetteranno di affrontare al meglio gli obiettivi di crescita e consolidazione.

 

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: