Home Eventi Bugno Martino: degustazioni e visite per l’inaugurazione della nuova cantina

Bugno Martino: degustazioni e visite per l’inaugurazione della nuova cantina

Bugno Martino

Una giornata di festa tra degustazioni, visite guidate, musica dal vivo e golosità del territorio per brindare alla nuova cantina e a una vendemmia molto promettente. Sabato 28 settembre l’azienda agricola Bugno Martino di San Benedetto Po aprirà le porte ad appassionati di vino artigianale e amanti del Lambrusco Mantovano in occasione dell’inaugurazione della nuova cantina.

L’appuntamento è in Strada Zottole 93, dove dalle ore 16 sarà possibile visitare il nuovo stabilimento produttivo con sala degustazione che sorge a pochi metri dai vigneti aziendali. A tutti i partecipanti sarà offerta una degustazione guidata delle tre interpretazioni di Lambrusco Mantovano prodotte: il “Ciamballà”, il “Rosso Matilde” e il rifermentato sur lie “Essentia”. A completare il percorso sarà il nuovo vino “Maso”, un rosato da uve Salamino da carattere vivace e gioioso, in piena sintonia con l’atmosfera della giornata.Alle ore 16.30, alle 17.30 e alle 18.30 sono in programma visite guidate in vigna e in cantina in compagnia di Giuseppe Zavanella e Raffaella Merlin, i titolari di Bugno Martino, mentre a seguire nell’aia andrà in scena un aperitivo rurale dove i vini della cantina potranno essere abbinati a golosità del territorio presentate direttamente dagli artigiani del gusto di San Benedetto. Ad allietare la festa dalle ore 19 sarà la musica della band Soul River.

La nuova cantina si estende su un’area di 290 metri quadrati all’interno della quale si trovano la zona di vinificazione, un’area di stoccaggio, un punto vendita e un’ampia sala di ricevimento che può essere utilizzata per incontri e degustazioni. Già nei prossimi giorni la cantina ospiterà gruppi di turisti in arrivo a San Benedetto per visitare la sezione locale della mostra dedicata a Giulio Romano.

Fin dalla sua progettazione – racconta Giuseppe Zavanaella – abbiamo pensato a una cantina capace di accogliere e stimolare la domanda enoturistica del nostro territorio. Far toccare con mano come nasce il Lambrusco Mantovano dalla vigna alla cantina e permettere al visitatore di ritrovare in ogni calice l’espressione più autentica della nostra terra è allo stesso tempo la nostra missione e un impagabile piacere quotidiano”.

La festa d’inaugurazione continuerà anche alla sera, quando chi vorrà potrà fermarsi per “Mangiare in vigna” (info e prenotazioni: tel. 3499346968), gustando sapori del territorio abbinati al Lambrusco Mantovano dal calar del sol fino alle ore 23.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    5/5 (1)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: