Home Eventi & Fiere Bufala Fest 2019: al via domani la quinta edizione
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Bufala Fest 2019: al via domani la quinta edizione

0
Bufala Fest - non solo mozzarella 2019

Inizia domani e durerà fino all’8 settembreBufala Fest – non solo mozzarella”, il Villaggio del Gusto tanto atteso che ha come location il suggestivo Lungomare Caracciolo di Napoli.

Un grande villaggio, davanti alle bellezze del Golfo, con l’obiettivo di esaltare il concetto di Benessere, tema di questa edizione, e le peculiarità della filiera bufalina, legata al successo nel mondo della mozzarella ma che può dare di più, con il sapore e le proprietà della sua carne. È tutto questo e molto di più Bufala Fest, la rassegna che inizierà domani con un’offerta al pubblico di circa 50 stand di food, tra mozzarella, carne in tutte le sue declinazioni, pizze, dolci e tanto altro, il tutto esclusivamente a base di prodotti della filiera bufalina. Ma l’offerta non sarà solo di gusto: Bufala Fest offre anche un ampio cartellone di spettacoli con musica e comicità, gli show cooking degli chef stellati e cinque workshop tematici con operatori, esperti e rappresentanti delle istituzioni.

Bufala Fest – non solo mozzarella è organizzato dalla Diciassette Eventi, in collaborazione con il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP ed il patrocinio di Regione Campania e Comune di Napoli.

L’evento è stato presentato durante la conferenza stampa di giovedì 29 agosto. Clicca qui e guarda la gallery

Gusto & Benessere

“Non solo mozzarella” è il messaggio chiaro degli organizzatori Antonio Rea e Francesco Sorrentino, perché la rassegna approfondirà tutti gli aspetti del bufalo, a cominciare dalla carne, che ha proprietà nutritive eccezionali e poco conosciute. La carne di bufalo è infatti una carne rossa che si presta molto bene alle diverse esigenze alimentari, soprattutto di chi soffre di ipercolestrolemia, grazie all’assenza di grasso di infiltrazione all’interno della massa muscolare: la carne di bufalo contiene una percentuale di grasso più bassa di circa 4 punti rispetto alla carne bovina (15% vs. 19%) ed un buon rapporto fra grassi saturi e insaturi, indispensabili nella lotta al colesterolo. Potenzialità che ben si sposano con il concetto di Benessere, tema guida della quinta edizione di Bufala Fest, in quanto il comparto food è in progressivo e rapido cambiamento. Mai come oggi “siamo ciò che mangiamo”. Il ritorno alle sane origini e la riscoperta delle tradizioni che stanno scomparendo sono il segnale forte della voglia di ritrovare un benessere perduto. Questo e molto altro ancora caratterizzerà la prossima edizione di Bufala Fest – non solo mozzarella.

HorecaTv.it. Intervista al Bufala Fest 2018 agli organizzatori Antonio Rea e Francesco Sorrentino

In attesa dell’inizio della nuova edizione 2019 che promette grandi sorprese e novità, riguardiamo insieme l’intervista agli organizzatori dell’evento Antonio Rea e Francesco Sorrentino mentre tirano le somme dell’edizione 2018 del Bufala Fest. Si tratta della prima edizione della durata di 9 giorni, che per partecipazione e qualità di offerta aveva già stupito pubblico e team organizzativo.

Sostenibilità ambientale e attenzione per il riciclo con Ferrarelle

Da sempre attenta alle dinamiche di sostenibilità ambientale e in continuità con il proprio percorso di tutela del territorio, Ferrarelle, acqua ufficiale della V edizione, metterà a disposizione dei partecipanti di Bufala Fest alcuni eco-compattatori per la raccolta delle bottiglie in PET, il materiale 100% riciclabile con il quale vengono realizzate le sue bottiglie.

Un team di hostess e steward Ferrarelle, inoltre, si occuperà di sensibilizzare il pubblico ad un corretto riciclo, raccogliendo in appostiti sacchi eventuali bottigliette lasciate incustodite e segnalando ai consumatori gli eco-compattatori per la raccolta del PET.

Piatti, posate, bicchieri e tovaglioli distribuiti all’interno del villaggio per il consumo di alimenti e bevande sono realizzati con materiali biodegradabili e compostabili.

Contest “I Sapori della Filiera

Per il secondo anno consecutivo, si svolgerà il Contest I Sapori della Filiera“,  organizzato in collaborazione con Fratelli La Bufala, brand d’eccellenza della ristorazione partenopea sempre più vicino all’evento, che coinvolgerà decine di operatori del comparto food tra chef, pizzaioli e pasticceri, che si contenderanno lo scettro di migliore. Saranno proposte ricette esclusive a base di prodotti della filiera bufalina, che saranno giudicate da una giuria composta da chef stellati, rappresentanti di categorie del mondo food, nutrizionisti e giornalisti.

Bufala Fest 2018

Arena del Gusto al Bufala Fest

L’avvincente competizione avrà luogo in un area dedicata, una vera e propria “Arena del Gusto” di circa 300mq, allestita sempre sul Lungomare di Napoli, all’altezza della Rotonda Diaz, che si configura anche come vetrina di prestigio per le tipicità enogastronomiche delle varie filiere coinvolte. Oltre al contest, l’Arena del Gusto ospiterà gli Show Cooking di Chef Stellati come Paolo Barrale e Tano Simonato,  che incontreranno il pubblico presente all’evento ed altre iniziative enogastronomiche.

Bufala Fest 2018

Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie” a Bufala Fest 2019: per la prima volta tutte insieme ad un evento food

Si arricchisce di un altro importante tassello il mosaico di Bufala Fest 2019. Infatti, per la prima volta in un evento food, tutte le tredici pizzerie aderenti all’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie” saranno presenti, ciascuna con un proprio stand, in occasione della prossima edizione della kermesse enogastronomica in programma a Napoli, dal 31 agosto all’8 settembre 2019, sul Lungomare Caracciolo. Ognuna delle tredici pizzerie presenti proporrà una ricetta ad hoc per la manifestazione, prevedendo l’utilizzo di almeno un prodotto della filiera bufalina.

Per saperne di più leggi la nostra news L’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie” a Bufala Fest 2019

Trofeo Pulcinella

Oltre al contest “I Sapori della Filiera”, quest’anno Bufala Fest ospiterà anche la quinta edizione del “Trofeo Pulcinella, l’attesissima competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta da Attilio Albachiara, che, tra il 2 e il 3 settembre, vedrà impegnati 120 pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, che si contenderanno lo scettro del migliore proprio in quella che è considerata la Capitale mondiale della Pizza, patrimonio UNESCO.

HorecaTv.it. Intervista al Bufala Fest 2018 a Vincenzo La Croce di VLC Experience

Anche quest’anno al Bufala Fest si svolgeranno una serie di workshop dedicati alla filiera bufalina e organizzati da VLC Experience. Già nel 2018 questa realtà si era occupata dell’organizzazione e dello svolgimento dei workshop, momento fondamentale di un evento che, con il pay off “non solo mozzarella”, aveva iniziato a parlare alla ristorazione a 360°, sfruttando proprio grazie all’abilità dei suoi organizzatori tutte le potenzialità di una filiera (qual è quella bufalina) che si ramifica in ogni campo del food. Ed è proprio nell’intervista di Fabio Russo a Vincenzo La Croce di VLC Experience durante il Bufala Fest 2018 che questi aspetti venivano messi in luce.

Come partecipare al Bufala Fest 2019

L’accesso al Villaggio di Bufala Fest è gratuito, così come la visione degli spettacoli e gli show cooking dei chef stellati. Per coloro i quali vorranno gustare le prelibatezze gastronomiche proposte dai nostri espositori, sono previste tre tipologie di ticket:

• Menù Adulto del costo di euro 15,00 e comprende: 1 pasto; 1 dolce o gelato o salato; 1 bevanda; 1 caffè; 1 liquore.

• Menù Bambino del costo di euro 12,00 e comprende: 1 pizza o panino; 1 bevanda analcolica; 1 graffa o 1 gelato.

• Menù Gluten Free del costo di euro 13,00 e comprende: 1 pizza; 1 bevanda e 1 dolce.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here