Home Tecnologia Böen lancia negli Stati Uniti le prime bottiglie di vino con tecnologica...
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Böen lancia negli Stati Uniti le prime bottiglie di vino con tecnologica NFC

0
Böen

Il marchio vinicolo californiano Böen, parte di Copper Cane Wines & Provisions di Joseph Wagner, è il primo brand vinicolo statunitense ad adottare la tecnologia Near-Field Communication (NFC).
Il 1 agosto, le bottiglie connesse, con tecnologia NFC, sono state introdotte sul mercato in tutti gli Stati Uniti, offrendo ai consumatori la possibilità di essere trasportati direttamente nella tenuta di Böen, con il semplice tocco del tappo della bottiglia.

Questa nuova tecnologia, sviluppata dai visionari Guala Closures e SharpEnd, offre ai consumatori un accesso immediato alle informazioni sul vino che acquistano, semplicemente avvicinando il proprio smartphone al tappo della bottiglia. Questo grazie a e-WAK®, la prima chiusura per il vino in alluminio con tecnologia NFC integrata di Guala Closures, recentemente premiata all’Alufoil Trophy 2019.

Con un semplice tocco dello smartphone, avvicinato al tappo della bottiglia, i consumatori potranno avere accesso immediato alle informazioni sul vino che stanno acquistando e immergersi nei vigneti di provenienza dei vini. Per accedere ai contenuti aggiuntivi e viaggiare virtualmente fino alla tenuta di Böen, dove i consumatori possono conoscere come è stato prodotto il loro vino, trovare abbinamenti e condividere le proprie esperienze con altri appassionati, sia all’interno della piattaforma che attraverso i social media, il tutto senza mai dover scaricare nessuna applicazione.

Joseph Wagner, Founder of Copper Cane Wines & Provisions, ha dichiarato: “Qui da Copper Cane, non siamo innovativi solo nel modo in cui coltiviamo l’uva e produciamo i nostri vini, ma anche per come ci relazioniamo con i nostri consumatori. Scansionando il tappo grazie alla tecnologia NFC creata da Guala Closures e implementata da SharpEnd per, i consumatori di Böen saranno trasportati proprio nei vigneti dove le nostre uve vengono coltivate e dove il sole della California e la lunga stagione di coltivazione producono i sapori robusti e audaci per cui siamo famosi”.

Simon Yudelevitch, General Manager Guala Closures North America, ha aggiunto: “Siamo lieti e orgogliosi di annunciare questa partnership con Copper Cane Wines & Provisions. I nostri sforzi nello sviluppo di innovazioni stanno dando i loro frutti e siamo particolarmente felici di raggiungere questo obiettivo con Böen. È stato entusiasmante lavorare con Joseph Wagner per portare e-WAK®, la chiusura connessa di Guala Closures, ai vini Böen e siamo soddisfatti di far parte di questa svolta importante per l’industria vinicola in termini di innovazione tecnologica. e-WAK®, recentemente premiato, avrà l’opportunità di dimostrare l’enorme potenziale rappresentato dalle chiusure connesse”.

Cameron Worth, CEO and founder at SharpEnd, ha aggiunto: C’è una crescente domanda da parte dei consumatori di imballaggi sempre più connessi e tecnologici. Sappiamo per esperienza che i marchi che puntano sugli imballaggi connessi per stimolare il coinvolgimento dei consumatori possono avere più informazioni su ciò che il loro pubblico vuole ed essere sempre al passo con le tendenze emergenti. Un lancio di questa portata non si vede da tempo e SharpEnd è molto orgogliosa di sostenere questo impegno pionieristico di Böen”.

Böen è una creazione dell’enologo di quinta generazione Joseph Wagner, che ha posto l’innovazione al centro del processo di vinificazione. Böen ha attualmente in vendita cinque vini: Pinot Noir e Chardonnay ottenuti da un blend di uve provenienti dalle contee di Sonoma, Monterey e Santa Barbara, così come le edizioni specifiche delle denominazioni di Pinot Noir delle Highlands Santa Lucia, Santa Maria Valley e Russian River Valley 

 

Böen

Per scoprire di più sulla tecnologia e-Wak® clicca qui e leggi il nostro articolo

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here