Home Aziende Benedict Riccabona è il nuovo CEO Caffarel
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Benedict Riccabona è il nuovo CEO Caffarel

0
Benedict Riccabona, Caffarel

Benedict Riccabona è il nuovo ceo di Caffarel, azienda dolciaria fondata a Torino nel 1826 che dal 1997 fa parte del Gruppo Lindt & Sprungli.
Austriaco, quarantenne, nel 2012 è nel Gruppo prima come direttore marketing di Lindt Russia e poi come country manager di Lindt Cina, entrerà in Caffarel dal 15 marzo.
La focalizzazione sul canale tradizionale (pasticcerie, torrefazioni e negozi dolciari specializzati), e il rafforzamento dell’export gli obiettivi primari posti da Riccabona.

Caffarel esporta in 50 paesi tra i quali Usa, Giappone ed Emirati Arabi ed ha lanciato quest’anno il marchio Capolavoro italiano che sarà apposto su tutti i suoi prodotti per difendersi dall’Italian Sounding. A Caffarel viene attribuita la prima produzione del Gianduiotto che risale al 1865.
Nel 1997 le famiglie Audiberti e Bachstadt, ultime proprietarie dell’azienda, hanno venduto Caffarel al gruppo svizzero Lindt & Sprüngli che ha chiuso il 2018 con un utile netto di 86 milioni di franchi (74 milioni di euro), in crescita del 12,7% rispetto all’anno precedente

2.5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here