Home Mercato Bassini 1963 acquisisce Glaxi Pane

Bassini 1963 acquisisce Glaxi Pane

0
bassini 1963, glaxi pane

Bassini 1963 ha acquisito Glaxi Pane, società attiva nel settore della produzione di prodotti da forno surgelati. Con questa acquisizione il Gruppo Bassini 1963 Glaxi Pane diventa un player di riferimento del settore.
L’operazione di acquisizione di Glaxi Pane è stata perfezionata con un contestuale investimento da parte del Fondo Agroalimentare Italiano I (FAI I).

Bassini 1963 (fatturato 2018 di circa 11 milioni di euro) è uno dei riferimenti per la produzione di pane e panificati surgelati, un’azienda che garantisce al trade un prodotto realizzato con materie prime italiane selezionate e certificate, una lavorazione artigianale, seguita da esperti panificatori, una ricerca continua sia sul fronte delle ricette che delle tecniche di preparazione, e un alto grado di flessibilità e personalizzazione.
L’azienda forlivese nel marzo 2018 è stata acquisita da Orienta Partners insieme a un gruppo di investitori e al fondo di Private Debt francese Indigo Capital.

Glaxi Pane (fatturato 2018 di circa 10 milioni di euro), azienda veneta, è uno tra i principali operatori di panificati surgelati per la ristorazione. Un’azienda in espansione, che ha appena terminato i lavori di realizzazione di un secondo stabilimento produttivo che contribuirà a supportare i piani di crescita del Gruppo.

Orienta Partners è una società specializzata nell’organizzazione e gestione di investimenti in PMI italiane attraverso l’organizzazione di Club Deal con il coinvolgimento anche di investitori istituzionali internazionali. I soci di Orienta Partners sono Augusto Balestra, Fabio Fabbri, Giancarlo Galeone, Mario Gardini e Sergio Serra.

L’operazione di acquisizione di Glaxi Pane è stata perfezionata con la collaborazione degli studi legali Gitti & Partners, che ha assistito Orienta Partners; e Legalitax Studio Legale e Tributario che ha assistito i venditori.

L’operazione di investimento di FAI I in Romagnapan S.p.A. è stata perfezionata con la collaborazione degli studi legali Gitti & Partners, che ha assistito Orienta Partners e Bassini 1963; Dentons ha invece assistito FAI I.

Il finanziamento dell’operazione nel suo complesso è stato curato da banca Mediocredito Italiano S.p.A., assistita dallo studio legale Russo De Rosa Associati.

Financial advisor per l’acquirente è stato Grant Thornton Financial Advisory Services S.r.l.Financial advisor per i venditori è stato PKF Corporate Finance

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here