Home Ho.Re.Ca. Bar Bar e igiene. I corsi di formazione “Puly Day” di pulyCAFF® per...

Bar e igiene. I corsi di formazione “Puly Day” di pulyCAFF® per gli operatori

I consumatori tornano al bar ma sono più attenti alla qualità e all'igiene. pulyCAFF propone i "Puly Day", corsi di formazione per operatori bar.

In questa fase di riapertura e ripresa dei consumi, la messa a punto di nuovi format e di nuove offerte non può prescindere dalla formazione del personale che li dovrà interpretare e offrire al meglio. Dove ci sono professionalità e il desiderio di offrire solo il buono di un espresso, di un cappuccino o un caffè filtro, pulyCAFF® si propone come alleato ideae, con i suoi consigli, i prodotti e i Puly Day.

Così, alla riapertura di Spazio Molino a Lodi è stato richiesto un momento di formazione ovvero un Puly Day Basic Course, condotto da Andrea Antonelli, brand ambassador e trainer pulyCAFF®. La sessione ha coinvolto i partecipanti (tra cui i tre titolari) in una full immersion prima teorica, poi pratica nelle tecniche di pulizia della macchina espresso, del macinacaffè e degli accessori a uso professionale. È infatti da queste apparecchiature prende il via l’ultima fase della trasformazione del caffè da chicco a bevanda, che non deve essere rovinata da sentori di rancido o di bruciato trasmessi da macchine sporche e trascurate.

Cappuccino a Spazio Molino

La pulizia è la prima cosa che insegno quando faccio corsi a dei nuovi baristi, perché entrare in un bar e vedere la lancia vapore sporca, con in superficie il latte secco è davvero un pessimo biglietto da visita, che invita a uscire dal locale. Come pure la tramoggia: non deve essere unta, ma ben pulita; su questo sono molto esigente con i miei dipendenti” – afferma Davide Tarenzi, titolare con Enrico Piacente e Ivan Sabbioni della struttura e di Spazio Molino in Cascina all’interno dell’hotel Cascina Sesmones a Cornegliano Laudense (Lo).

In realtà le strutture non avevano chiuso, bensì “rallentato”: la prima per l’asporto e il servizio a domicilio effettuato dalla Croce Rossa; il secondo per gli ospiti della struttura alberghiera. La tenacia e la voglia di essere una presenza attiva sul territorio sono state premiate con l’arrivo di tanti clienti alla riapertura. Questi ultimi hanno trovato una cucina rinnovata e gustosa (anche con piatti a base di caffè) e i caffè specialty di LotZero, Garage Coffee Bros. e Ditta Artigianale. Al termine del corso, i partecipanti hanno ricevuto il diploma di Basic Course di pulyCAFF®.

Dunque, il caffè al bar torna ad essere un protagonista del quotidiano, ma vede il cliente più attento a ciò che gli viene offerto e alla sua qualità, a cui è importante rispondere con team ben formati, nuovi concetti di caffè e la narrazione dell’arte della preparazione.

pulyCAFF è vicina a chi vuole dare una marcia in più alla propria offerta anche attraverso la corretta manutenzione delle apparecchiature e prodotti studiati per essere amici delle macchine e degli operatori.

Qualità certificata. L’azienda Asachimici®

Asachimici®, titolare del marchio pulyCAFF® ha ottenuto tre importanti certificazioni che sottolineano il rispetto dell’Azienda per i clienti, l’ambiente e la sicurezza sul lavoro:

ISO 9001certifica la capacità aziendale di rendere trasparenti i propri flussi produttivi e più efficiente la propria organizzazione interna

ISO 14001 garantisce il rispetto delle leggi, la conoscenza degli impegni ambientali, la conoscenza di cosa fare per ridurre l’impatto ambientale e come gestirlo, come migliorare le performance ambientali

ISO 45001 garantisce il rispetto degli standard internazionali per la salute e la sicurezza sul lavoro.

Le nuove certificazioni si affiancano a quella rilasciata da NSF International – National Sanitation Foundation – il severissimo organismo USA a tutela della sanità pubblica, che si trova sulle confezioni di plus pulyCAFF®, di plus pulyMILK® e puly COLD BREW®. Questi prodotti formulati con materie prime riconosciute dalla USFDA (U.S. Food and Drug Administration) sono veramente in grado di svolgere il compito loro affidato: pulire rispettando l’operatore, l’ambiente e le parti delle attrezzature con cui entrano in contatto.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: