Home Business Mercato Autogrill si espande negli Usa acquisendo Avila Retail

Autogrill si espande negli Usa acquisendo Avila Retail

autogrill, avila

Autogrill ha acquisito per 20 milioni di dollari Avila Retail Development & Management, mettendo a segno così un importante colpo nel mondo dei servizi di ristorazione dedicati a chi viaggia statunitensi.
L’operazione è stata realizzata da Stellar Partners, società controllata al 100% operante nel retail aeroportuale. Avila Retail gestisce 25 punti vendita in quattro aeroporti (Denver, San Francisco, Phoenix e Albuquerque) e l’acquisizione da parte di Autogrill le permetterà di sviluppare ulteriormente il proprio business negli aeroporti del nord America.

Nei primi otto mesi dell’anno, il Gruppo Autogrill ha ottenuto ricavi per 3 miliardi di euro, in crescita del 4,8% a cambi costanti e dello 0,2% a cambi correnti rispetto allo stesso periodo dall’anno scorso.
La crescita like for like, calcolata rettificando la crescita organica dei ricavi per le nuove aperture e chiusure e per le variazioni di calendario, invece si attesta al +3,6%.
In Nord America sono stati realizzati 1,7 miliardi di dollari di ricavi (+3,4% a cambi correnti), mentre in Europa, a fronte di un rallentamento del settore autostradale con ricavi in diminuzione dello 0,8% (-2,8% a cambi correnti), si registrano buoni numeri sia negli aeroporti che nelle stazioni ferroviarie (per un totale di 1,1 miliardi di euro di ricavi al +1,9%). Bene anche il settore International, che riguarda il resto del mondo, dove i ricavi sono stati pari a 380 milioni di euro (+16,5%).
Gli altri canali vedono ricavi in crescita del 20,7% (+19,4% a cambi correnti) per effetto delle aperture di punti vendita in alcuni outlet in Europa e dell’acquisizione di Le CroBag, una società attiva nel settore della ristorazione nelle stazioni ferroviarie tedesche. Una mossa che, sottolinea l’azienda nel suo comunicato, “più che compensa la cessione di alcune attività non strategiche in Europa”.
Autogrill ha realizzato nei primi otto mesi dell’anno nuove aperture in Nord America, Nord Europa e Asia, tra le quali negli aeroporti di Fort Lauderdale, Charlotte, Newark, Oslo, nonché negli scali di Cam Ranh, in Vietnam, e di Nuova Delhi, in India

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: