Home Eventi Arriva a Genova RistorExpo, il salone dedicato al mondo dell’Horeca
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Arriva a Genova RistorExpo, il salone dedicato al mondo dell’Horeca

0
RistorExpo

Ha aperto ieri domenica 14 ottobre presso il padiglione Jean Nouvel della Fiera di Genova, Ristorexpo, una quattro giorni dedicata ai professionisti dell’Horeca che si concluderà mercoledì 17.

Con più di 100 appuntamenti tra masterclass contest e showcooking, RistorExpo ha attirato nel capoluogo ligure non solo gli “addetti ai lavori” ma anche semplici appassionati.
Tra i più importanti eventi ricordiamo la masterclass di cucina con lo chef italo argentino Mauro Colagreco, titolare del ristorante Mirazur di Mentone e al terzo posto nella classifica dei 10 migliori ristoranti della “World’s 50 Best”, in programma oggi alle ore 13; domani, invece, spazio a un momento di formazione dedicato ai giovani albergatori e promosso proprio dal Comitato Giovani Albergatori Federalberghi Liguria (14.30 – Forum del Ponente).
Sempre nella giornata di domani si parlerà inoltre di un tema molto attuale ovvero di E-commerce e comunicazione digitale (11.30 – Forum Ponente), mentre alle 16.00, invece, sarà la volta delle eccellenze locali con la  gara eliminatoria valida per la qualificazione all’ottavo Campionato del mondo di pesto al mortaio.
Mercoledì per la giornata conclusiva, i riflettori sono puntati sulla masterclass diretta da Marco Visciola, direttore del Marin di Genova, custode della tradizione culinaria ligure.

RistorExpo rappresenta per la città di Genova, colpita dalla tragedia del Ponte Morandi due mesi fa, uno dei tanti passi verso il ritorno alla normalità, una nuova opportunità che vedere in città il ritorno degli eventi fieristici.
Giovanni Ciceri, presidente di Lariofiere, la società ideatrice del format ha dichiarato: “Abbiamo scelto Genova per la prima edizione ligure di RistorExpo perché è una città fantastica, con enormi potenzialità, che merita di avere un momento di alta gastronomia. Non siamo venuti per insegnare qualcosa, ma per “fare rete” e imparare. Il nostro format comprende alta cucina, cucina del territorio e nazionale, e qui ci sono realtà importantissime, anche dal punto di vista economico. Questo settore si sposa benissimo con il turismo, l’enogastronomia e il territorio, e Genova è il luogo ottimale in cui esportare RistoExpo: torneremo sicuramente anche l’anno prossimo per una seconda edizione”

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here