Home Ospitalità Arbed Smart Center: l’innovativo polo alberghiero del co-living

Arbed Smart Center: l’innovativo polo alberghiero del co-living

0
arbed smart center

Sorgerà su una superficie di circa 10mila metri quadri con aree co-working tecnologicamente attrezzate e 70 lussuose suite dedicate allo smart living, l’Arbed Smart Center a Castione Arbedo, località a nord del Cantone Ticino e raggiungibile in poco più di un’ora di automobile da Milano.

L’idea dell’Arbed Smart Center è di rivoluzionare in Ticino il soggiorno in una tradizionale struttura alberghiera, mescolando sapientemente tecnologia e servizi esclusivi, nel pieno rispetto della sharing economy. Un innovativo concetto di co-living, che comprende spazi dedicati al co-working e spaziose e moderne camere suite private con servizi di ristorazione e di wellness

Il nuovo polo alberghiero, un concept non ancora presente nel mercato svizzero, verrà inaugurato nell’estate del 2021.

L’Arbed Smart Center –  ha sottolineato Vito Auciello, Ceo della Multimmobiliare & Partecipazioni SA, realtà promotrice del progetto e con oltre venti anni di esperienza nell’immobiliare – è il primo e unico progetto di sharing hospitality, che unisce i concetti smart living e smart working in un unico grande spazio immerso nella natura del Ticino. Un luogo capace di mettere al centro il benessere dell’ospite per una esperienza di soggiorno personalizzata e immersiva, grazie all’uso della tecnologia e a servizi esclusivi dedicati. Un progetto di respiro internazionale che siamo certi attrarrà nuove fette di mercato turistico”. 

La struttura sorgerà nella posizione strategica dello svincolo autostradale, che collega l’asse nord-sud e la stazione ferroviaria di Arbedo-Castione. E proprio grazie alla sua posizione, gli ospiti avranno la possibilità di decidere se raggiungere l’Arbed Smart Center con la propria auto o con treno o bus, usufruendo anche dei servizi e-bike sharing e di monopattini elettrici a disposizione di tutti gli ospiti. 

L’Arbed Smart Center rappresenta soprattutto un’importante operazione immobiliare unica nel suo genere, un progetto grazie al quale il Ticino potrà presentarsi al mercato con un’offerta turistica di servizi ampia e innovativa.

Il polo sarà aperto anche a chi non soggiorna al suo interno e servirà da connettore tra turisti ed enti locali, in un dialogo sinergico volto a migliorare l’esperienza di chi visita per periodi di medio e lungo termine il nostro territorio. E con questo progetto ci rivolgiamo a un turismo business fatto di imprenditori e professionisti come ingegneri, ricercatori o medici, che si recano in Ticino per ampliare le proprie conoscenze o avviare nuovi progetti. Ma guardiamo anche al segmento leisure, come chi viaggia in gruppo, sempre più in cerca di nuove esperienze da condividere. Un progetto volto anche a far scoprire e apprezzare un territorio ricco di interesse commerciale e imprenditoriale ma con forte vocazione naturalistica e di attività outdoor, tutto l’anno”. 

L’Arbed Smart Center sorgerà su una superficie di circa 10mila metri quadri e sarà composto da due blocchi principali, uno spazio working con sale meeting modulabili e aree di co-working tecnologicamente attrezzate, e un’area Smart living con circa 70 unità chiamate Arbed Smart Suite Rooms e zone green in cui organizzare eventi. 

Suite esclusive tra comfort e tecnologia

Con questo progetto abbiamo spinto l’acceleratore anche sull’innovazione tecnologica per il benessere di tutti i nostri ospiti. L’applicazione dedicata e customer centric supporterà l’ospite in ogni fase del suo soggiorno: dalla prenotazione del ristorante, Spa e servizi di hairstylist oltre a informarlo in tempo reale su tutte le attività da svolgere nell’area e in tutto il Ticino.  Inoltre, attraverso l’app si potrà comodamente effettuare le fasi di check in e di check out. Nelle suite, invece, curate nei minimi dettagli e con spazi più ampi rispetto alle tradizionali camere d’albergo, la domotica, unita alla connessione wifi ad alta velocità, permetterà di connettersi in modo semplice e immediato a tutti i dispositivi della stanza come smart tv ed elettrodomestici. Un concetto di ospitalità intelligente alla quale si affiancherà sempre e comunque il valore del contatto umano, imprescindibile asset della nostra cultura turistica ticinese”. 

L’intera struttura sarà dotata di apparecchiature di ultima generazione in grado di neutralizzare le onde elettromagnetiche negative. “In più ci saranno corsi di yoga e di thai chi all’aperto oltre alla presenza di esperti nutrizionisti in grado di mettere a punto una dieta specifica e su misura per ogni nostro ospite che voglia prendersi cura di sé partendo da una sana alimentazione”, ha concluso Auciello.

 

Gruppo Multimmobiliare & Partecipazioni SA
Da oltre venti anni nel settore su tutto il territorio del Cantone Ticino, il Gruppo Multimmobiliare & Partecipazioni SA ha saputo sviluppare un concetto di filosofia immobiliare di medio-alto standing, seguendo l’intera filiera dell’immobile, che parte dal progetto iniziale e arriva fino alla sua promozione e gestione. Un concetto immobiliare a 360 gradi grazie alla collaborazione di un team di architetti e qualificati professionisti del settore.
www.multimmobiliare.ch
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (4)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here